Spyware, cosa fare se c’è una spia nel pc

Credits: Getty Images
/5
di

Giovanni Ziccardi

Gli spyware sono programmi che rubano le informazioni dal computer. Entrano soprattutto attraverso le email: difendersi è importante

Un'opinione di:
Docente di Informatica giuridica

Il timore che nel computer ci sia una spia, una sorta di virus che carpisce le informazioni, è ormai molto diffuso, e a ragione. Sono infatti sempre più comuni gli spyware, programmi che entrano nel nostro pc attraverso email, messaggi o visitando un sito web poco sicuro e, una volta installati, si avviano in background senza che la vittima se ne accorga. Poi mandano via email tutti i dati raccolti al malintenzionato che così è aggiornato su quello che facciamo.

I normali antivirus non sono sufficienti a individuare gli spyware. Se si nota un comportamento anomalo o un rallentamento del computer, è quindi opportuno installare un programma ad hoc. SpyDetectFree, per esempio, è un tool che permette di individuare i diversi programmi che monitorano le attività sul nostro pc. Se usi Windows, puoi scegliere Rogue Killer, che quando individua un file sospetto, lo analizza e lo elimina.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te