del

Valeria Cagnina: a 15 anni Digital champion d’Europa

di Giovanna Lasalvia
Vota la ricetta!

Valeria Cagnina, di Alessandria, ha solo 15 anni ma è tostissima. Si è guadagnata il titolo di più giovane Digital Champion d'Europa. E questa estate andrà a Boston a imparare come si crea una start up

Un caffè con Donna Moderna

Valeria Cagnina, di Alessandria, ha solo 15 anni ma è tostissima. Si è guadagnata il titolo di più giovane Digital Champion d'Europa. E questa estate andrà a Boston a imparare come si crea una start up

Dal Manzoni in chiave blogger (la tesina delle medie) alla stampante 3D (progetto a cui tiene molto) passando per i corsi in cui insegna agli anziani a utilizzare Skype.

Valeria Cagnina si definisce una “teenager appassionata di web e tecnologia” ma in realtà è molto di più: ha 15 anni e da due è Digital Champion per il Comune di Alessandria. Ogni paese ne ha uno: il loro compito è promuovere l'alfabetizzazione digitale dei cittadini. Oggi studentessa e presto perito informatico, la più giovane Digital Champion d’Europa ha le idee chiare sul futuro: “Insegnare ai bambini non alfabetizzati il linguaggio della programmazione” come ha spiegato lo scorso anno al TEDxMilanoWomen

Non solo computer però (“alcuni giorni non lo accendo neppure perché presa da altre mille attività”): la vita di Valeria è fatta di sport (pratica ginnastica ritmica da quando aveva 3 anni e ora la insegna alle bambine più piccole) e di viaggi (racconta tutto sul suo blog “Il Mondo di Valeria” che le è valso il titolo di più giovane travel blogger d’Italia) senza trascurare l’attività di animatrice in oratorio. Cosa farà questa estate? Andrà a Boston: “Frequenterò un Summer Camp per ragazzi: in 6 settimane mi insegneranno a creare una startup”.

Un caffè con Donna Moderna

Un caffè con Donna Moderna