3 modi per fare acquisti fashion online senza sbagliare

Credits: Shutterstock
/5
di

Giulia Pivetta

Se vuoi fare shopping online ma hai paura di sbagliare, leggi le ultime novità. E clicca i siti che offrono i servizi migliori

PROVI I VESTITI A CASA e poi paghi solo quelli che ti piacciono

È la formula innovativa di Prime Wardrobe, il servizio che Amazon (amazon.it) lancerà nelle prossime settimane per i clienti che hanno sottoscritto un abbonamento Prime (garantisce la consegna in un giorno). Offrirà la possibilità di provare a casa abiti e accessori in vendita nella sezione Fashion del sito prima di comprarli. Potrai ordinare fino a 15 capi e decidere quanti acquistarne: se ne terrai almeno tre avrai uno sconto del 10%, che salirà al 20% se ne comprerai più di quattro. Nessuno ti soddisfa? Li puoi rimandare tutti indietro.

RESTITUISCI I PRODOTTI senza spese di spedizione

Quasi tutti i siti di abbigliamento più noti, come Yoox (yoox.com), consentono di rendere i prodotti acquistati senza pagare la spedizione entro i 15 giorni previsti dalla legge. In genere il rimborso arriva nel giro di un paio di settimane. Lo shop casual chic Zalando (zalando.it), però, estende a 100 giorni il limite di tempo per la restituzione (sempre senza spese) e ti dà anche la possibilità di pagare in contanti alla consegna. Alcuni negozi online, infine, permettono il reso gratis, ma con delle restrizioni: le calzature e gli accessori sportivi di Sarenza (sarenza.it), per esempio, possono essere restituiti entro 100 giorni senza spese a patto che l’acquisto superi i 35 euro. In tutti i casi, per ottenere il rimborso i capi devono essere integri. Quindi evita di tagliare i cartellini o di sporcare la merce (meglio provare le scarpe su un suolo morbido, come un tappeto). Inoltre, conserva l’imballo e la scatola da riutilizzare per spedire il reso.

COMPRI VINTAGE con la garanzia

I fan del capo d’epoca griffato sono cresciuti negli ultimi anni, ma aumentano costantemente anche i falsi venduti sul web. Per non rischiare, è meglio affidarsi a Vestiaire Collective, (vestiairecollective. it), l’unico sito del settore ad aver aderito alla Carta di lotta alla contraffazione su Internet che garantisce autenticità e qualità dei prodotti. Funziona come un mercatino, dove vestiti e accessori vengono spediti solo dopo la valutazione di un’apposita commissione. Un consiglio: tratta sempre il prezzo di un capo, oppure tienilo d’occhio con l’opzione “Calo dei prezzi” che ti avvisa quando viene ribassato. Se non puoi permetterti il vintage di lusso, prova Depop (depop.com), dove trovi capi second-hand a buon mercato.


Scegli il tuo look
Per creare uno stile personale è utile TagWalk (tag-walk.com), una sorta di Google della moda che cataloga tutte le tendenze più aggiornate, divise per sfilate, stagione, stilista e “trend della settimana”. FashionLover (fashionlover.com) è invece un programma che, una volta scaricato e aggiunto al browser, è in grado di riconoscere i capi indossati in qualsiasi foto e di rintracciare i negozi online dove puoi acquistarli.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te