WhatsApp, ora sarà più facile mandare messaggi vocali

Credits: Shutterstock
/5
di

Redazione

Registrare i messaggi vocali diventa ora più semplice: non sarà più necessario, infatti, tenere premuto il pulsante del microfono per la durata della registrazione

D'ora in poi non servirà più tenere premuto l'icona del microfono per mandare un messaggio vocale: è questo il piccolo cambiamento di WhatsApp che promette di sveltire e velocizzare le nostre comunicazioni quotidiane. È la principale novità del nuovo aggiornamento iOs, che permetterà anche di vedere video di YouTube all'interno della stessa applicazione. WhatsApp si allinea così a Telegram: basterà cliccare sull'icona del microfono per far comparire un lucchetto e scorrendo verso l’alto sarà possibile bloccare la registrazione fino a quando lo si desidera.

Come dimostrano le molte recensioni positive su iTunes, gli utenti abituati a mandare messaggi vocali sembrano già molto contenti della novità, meno forse quelli (sono rimasti in pochi, lo ammetteranno) che invece preferiscono la cara, vecchia telefonata, un qualcosa che oggi sembra quasi vintage. Intanto, nei nostri affollatissimi smartphone è sempre più facile finire lo spazio di archiviazione e ritrovarci ad avere a che fare con il temibile backup di foto, video e conversazioni. Qui ti spiegavamo nel dettaglio come fare per liberare spazio nella memoria

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te