Le bollicine che scaldano l’atmosfera 

Sul web nascono blog molto frizzanti dove le appassionate di vino imparano a sedurre gli uomini con un brindisi. Rubiamo i loro segreti!

di Giusy Cascio  - 03 Maggio 2011
Credits: 

Getty

 

«Un brindisi a letto è il più afrodisiaco dei preliminari. Basta saper scegliere il vino giusto per stupire il partner. E le donne, in questo, oggi sono maestre, grazie anche ai nuovi gadget sfiziosi che accendono l’eros». Parola di Francesca Negri, autrice del libro Sex and the wine (Curcu & Genovese) e di un blog, www.geishagourmet.com, dove si fa chiamare geishasommelier.

Le donne tra i 25 e i 60 anni che frequentano il suo sito sono “wine lovers”: ragazze e signore appassionate di vino (e di uomini) che si scambiano consigli. Una premessa però è d’obbligo. «Sappiamo che un brindisi fa bene all’eros, ma già due bicchieri di troppo possono avere l’effetto opposto e fiaccano il desiderio» dice l’esperta. «Nel sesso non conta la quantità, ma la qualità. E il segreto sta soprattutto nel capire che tipo di amante abbiamo di fronte, in base a quello che io chiamo in modo spiritoso il quoziente “erotilico”» spiega l’esperta.

«C’è l’uomo che nel rapporto fisico cerca la tensione, che ti “agita” fino a farti girare la testa. Io l’ho etichettato come “Remuer” (dal mestiere di chi scuote le bottiglie di champagne). Per farlo felice, ci vuole un preludio effervescente al rapporto. Le bollicine, certamente, ma non solo. Bisogna provocarlo: adora i dettagli un po’ fetish perché la sua donna dev’essere pronta a giocare... Magari con un Piper-Heidsieck dalla flûte di cristallo a forma di stiletto tacco 12, griffata Louboutin».

Tra i partner più tradizionalisti, spicca l’uomo “McCallan”. «Un amante a tratti egoista perché concentrato sul proprio piacere, anche se lascia intendere che lui “dura” tanto» nota la geishasommelier. «Non indulge nei preliminari, li pretende per sé! Chi ama un tipo così dovrebbe invogliarlo con massaggi energizzanti e baci maliziosi a fior di labbra. Oggi ci sono oli per il corpo della linea Tauleto, a base di vinaccioli. Con un velo di lipgloss Disaronno sulle labbra, poi, l’effetto inebriante è assicurato».

Esiste anche il maschio “Charmat” (dal metodo veloce per produrre spumante). «È un amante che non si perde in chiacchiere, vuole tutto e subito» nota Francesca Negri. «Per dilatare i tempi del piacere, dovrete sedurlo con gesti sapienti: lui ama la donna che a letto sa condurre il gioco, un po’ “maestra”. Fategli vedere quanto siete brave a preparare un cocktail sexy come il Cointreaupolitan. Versate 50 ml di liquore, 30 ml di succo di cranberry e 20 ml di limone con tanto ghiaccio in una coppa Martini». Così la serata hot è servita.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Eros-psiche/Le-bollicine-che-scaldano-l-atmosfera$$$Le bollicine che scaldano l’atmosfera
Mi Piace
Tweet