Anno nuovo, sesso nuovissimo 

Il proposito per il 2011: via libera alle fantasie più nascoste. E per cancellare inibizioni e freni, ecco una strategia vincente. Da provare subito

di Sara Napolitano  - 30 Dicembre 2010
Credits: 

GETTY

 

Il primo cin cin dell’anno, si sa, è carico di propositi. Ma perché, per una volta, non mettiamo il sesso in cima alla lista? Liberarsi dalle inibizioni, osare, sedurre come mai prima: ecco i desideri da esprimere per un 2011 davvero piccante.

«Peccato che poi arrivino i soliti guastafeste:il pudore, la paura di essere giudicate dal partner o il timore di stravolgere l’equilibrio di coppia» dice Alberto Caputo, sessuologo del neonato Ies, Istituto perl’evoluzione sessuale. Per demolire questi blocchi mentali e lasciarsi andare, l’esperto ha elaborato una strategia concreta.

   

«Consiglio alle lettrici di disegnare una mappa, mettendo ai vertici di un esagono sei desideri sessuali realizzati in passato che hanno lasciato un bel ricordo». Accanto a ognuno di essi si appuntano un simbolo e i dettagli che hanno portato al “successo”. Per esempio, nel caso di un massaggio indimenticabile, si annoteranno il luogo e i gesti che hanno trasformato quelle carezze benefiche in sesso spinto.Quindi si descrivono le sensazioni provate. C'erano anche divertimento e complicità?

«Così si dimostra a se stessi che si conosce già il percorso per realizzare le fantasie. E poi si usa questo metodo per creare un’altra mappa, quella dei sei desideri inespressi» spiega l’esperto.

   

Lo spe-ciale elenco hot si può compilare in due e scegliere insieme le voglie da mettere in atto. Finalmente senza ini-bizioni, perché il gioco è a carte scoperte. È eccitante anche scriverlo da soli e poi scambiarsi i fogli. Alle coppie a corto di idee il sessuologo suggerisce di partire dalle piccole cose, perché vi aiutano a lasciarvi andare e a scaldare l’atmosfera. «Cominciate dall’intimo. Guêpières e autoreggenti da vamp aggiungono alla femminilità una sana ed eccitante aggressività» ricorda. «Ma attenzione, vanno indossati dal mattino e non sfoderati dopo aver messo a letto i figli, altrimenti si rischia di sentirsi ridicole. Invece, perché una volta spogliati la provocazione avvenga in modo naturale, la loro carica erotica deve “passare” sotto pelle».

   

Infine,il suggerimento più importante: il diventare protagoniste. Ovvero prendere l’iniziativa e condurre il gioco in maniera esclusiva. Un’inversione totale dei ruoli è eccitante per entrambi» conclude Caputo. «Ma non crea imbarazzi solo se si lasciano da parte regole e aspettative esagerate». Perché non bisogna mai dimenticare che il sesso è, prima di tutto, divertimento.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Eros-psiche/anno-nuovo-sesso-nuovissimo$$$Anno nuovo, sesso nuovissimo
Mi Piace
Tweet