15 domande da fargli per capire se è l'uomo giusto per te 

Noi donne siamo solite sfinirci con mille dubbi e domande: perché una volta tanto non coinvolgere direttamente lui per avere le risposte che ci servono?

di Alessia Sironi

Non serve dover fare progetti a lungo termine per chiedersi se un uomo è solo di passaggio oppure se è quello che, oltre a farti battere il cuore e metterti in corpo l'adrenalina, sarà anche quello che passerà il resto dei suoi giorni con te.

Solitamente, noi donne, non appena incontriamo un ragazzo, o al massimo dopo tre uscite, siamo abituate a farci mille domande: "Mi fa sentire unica?", "Mi sento desiderata?", "Si trova bene con le mie amiche?", "Potrebbe piacere alla mia famiglia?", "È dolce?", "Sarà davvero un gentleman oppure si rivelerà un mascalzone?"'. Insomma, quando la nostra mente si mette in moto, diventa difficile fermarla. Saremmo anche 'dolcemente complicate', ma forse, talvolta lo siamo troppo.

Perché allora, una volta tanto, non coinvolgere direttamente lui ponendogli quelle domande che potrebbero rivelarci se è davvero quello giusto oppure se è solo un uomo con cui potremo trascorrere qualche bella serata?

Alcuni ricercatori dell'Università di Chicago hanno messo a punto una lista di domande in base alla quale noi donne potremmo capire se chi abbiamo di fronte è un principe oppure un ranocchio. Chiaramente non esiste un modo giusto per compilare questo test - che funziona proprio come uno di quelli che facevamo da ragazzine, sfogliando quei giornaletti che ci facevano sentire grandi - ma le risposte potrebbero rivelarsi d'aiuto per avere più chiara la percezione che abbiamo nei confronti del partner, e per decidere così se mandarlo o meno in 'nomination'.
A quanto pare funziona!  

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/Eros-psiche/domande-da-far-per-capire-se-e-uomo-giusto-per-te$$$15 domande da fargli per capire se è l'uomo giusto per te
Mi Piace
Tweet