Una bambola erotica ci sostituirà? 

Si chiama Elina, ed è bellissima. Quasi troppo per poterlo sopportare. Fortuna che non è una donna in carne ed ossa, ma una Love Doll in capelli sintetici e silicone, e possiamo tirare un sospiro di sollievo. O forse no? La sua presenza - sono andata a trovare Elina nella boutique di Angelique DeVil - pone una provocazione: e se una bambola erotica ci sostituisse? E ci spinge a porci altre domande: siamo davvero le donne che vogliamo essere? Cosa perdiamo nel tentativo di adeguarci a un'idea di perfezione? E cosa potrebbe spingere un uomo a preferire Elina a una di noi? Le risposte le trovate all'interno della gallery. E dentro voi stesse.

di Sofia Natella  - 12 Aprile 2011
© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/Eros-psiche/love-doll-bambola-erotica-ci-sostituira$$$Una bambola erotica ci sostituirà?
Mi Piace
Tweet