Dalla Redazione di DonnaModerna

I preliminari che piacciono a lui

Cambiamo le regole del gioco: stasera mettetevi voi al timone. E sperimentate le tecniche hot che accendono il motore dell’eccitazione maschile

di Giusy Cascio - 22 Agosto 2011
Credits: 

Photoshot

Stanche di chiedere al partner coccole e attenzioni prima del rapporto? Ribaltate i ruoli a vostro favore e stupitelo con un: «Caro, stasera ai preliminari ci penso io...». Se siete a corto di idee intriganti, provate le tecniche più nuove: dall’America arriva il Warm Up, una serie di esercizi hot, creati apposta per “riscaldare” lui. La curiosità delle donne sull’argomento è così forte che i primi corsi italiani, tenuti dalla sessuologa Barbara Florenzano nelle serate Les Zouzettes a Roma, hanno registrato il tutto esaurito!

«Piacciono perché c’è poca teoria e molta pratica: l’ideale per aggiungere eros alla vita di coppia » spiega la coach. «E funzionano perché quando la donna impara a stimolare il corpo maschile, carica anche la propria eccitazione. È una sorta di circuito virtuoso del desiderio». Si inizia dal massaggio. Dove non conta tanto il tipo di movimento, ma soprattutto l’intenzione di sedurlo. «Per metterlo subito a suo agio, bisogna variare gradualmente pressione e velocità, partendo dal centro della schiena verso l’esterno» dice l’esperta. «Oltre che con le mani, si può sfiorare la pelle con le braccia, il seno, i capelli: così a lui il piacere arriva triplicato, come un’onda ».

Alle carezze si accompagnano, poi, i baci a fior di labbra o piccoli morsi sui lobi delle orecchie o sui capezzoli. «Punti spesso inesplorati nell’uomo, ma che sono sensibilissimi al piacere » nota l’esperta. E il meglio deve ancora venire.

«Anche lui ha bisogno di sorprese» consiglia Florenzano. «Provate a bendare il partner con una stola di seta, per amplificare le sue sensazioni tattili. Dopo, quando sentite i suoi muscoli rilassati, solleticatelo con delicatezza sul trapezio e sul collo con una piuma. Questo gesto così sapiente lo farà impazzire». Chi ha un temperamento da artista, può imparare l’ultimo segreto. «Immaginate che il corpo di lui sia una tela da dipingere con un inchiostro al cioccolato. E disegnate in libertà» suggerisce la sessuologa. «Alla fine, bisognerà pur “assaggiare” questi capolavori...».

Un escamotage perfetto per ingolosirsi l’uno dell’altra, tutto il resto della serata.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
salute/Eros-psiche/preliminari-che-piacciono-a-lui$$$I preliminari che piacciono a lui
Mi Piace
Tweet