Questo sesso è una vera golosità 

Un libro appena uscito propone irresistibili menu abbinati a consigli di seduzione. Per ricordare che il cibo riaccende l'eros

di Flora Casalinuovo  - 10 Maggio 2007

Peperoncino piccante e verdure, unite a formare un cuore malizioso. È l'immagine che campeggia sulla copertina de L'amore goloso (Tea), il nuovo libro firmato dalla scrittrice Roberta Schira e dallo chef Allan Bay. L'argomento? L'accoppiata vincente sesso e cibo, che da decenni solletica il nostro immaginario. Nel volume gli autori propongono decine di menu sfiziosi e a ognuno abbinano rituali e tecniche di seduzione per un dopo cena ad alto tasso erotico. Ma qual è il segreto del binomio tavola e passione?

"Le due attività sono quasi in simbiosi e il motivo ha origini lontane" spiega Marco Rossi, sessuologo e fondatore del Centro di medicina sessuale di Milano. "Basta pensare che il primo contatto di un bambino è la poppata e il piccolo mangia, succhia, dal seno materno che, in fondo, è un organo sessuale". Da sfatare, invece, la leggenda dei poteri afrodisiaci degli alimenti. "Certo, spezie, piatti piccanti e caffè hanno un effetto vasodilatatore che può aumentare l'eccitazione, ma non è scontato" precisa l'esperto. "Fragole o crostacei, poi, non fanno salire il desiderio perché la quantità di sostanze benefiche contenute sono veramente irrisorie". Non si discute, invece, la capacità afrodisiaca della tavola dal punto di vista simbolico. La carne, per esempio, evoca forza e potenza, mentre le forme di determinate pietanze richiamano quelle di alcune parti del corpo.

Ma c'è anche molto di più. "Mangiare è un'azione seducente" sostiene Marco Rossi. Prima di tutto, diventa una scusa per passare tempo insieme, dialogando e giocando in totale scioltezza. Una considerazione banale a prima vista, ma che si rischia di dimenticare per lo stress e gli obblighi quotidiani. "Invece è un'ottima idea proporre al partner di consumare le portate accovacciati insieme su un morbido tappeto, gustando ricette e bevande con estrema calma" consiglia il sessuologo. "E giocando a sedurlo, magari con uno sguardo intenso mentre si brinda o assaggiando il menu con fare ammiccante". E questo potrebbe essere solo l'inizio. Perché non imboccarsi a vicenda o sorprenderlo con baci, carezze e massaggi tra un piatto e l'altro? "Con un contesto del genere, il rapporto intimo acquisterà più passione e coinvolgimento" conclude il sessuologo. "Perché i cibi agiscono positivamente sull'umore, stimolando la produzione di serotonina che regala soddisfazione ed energia. E le gioie di gola rendono tutti i sensi più attivi e recettivi. Come se il piacere partisse dal palato e arrivasse, simile a una scossa, in tutto il corpo".

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Eros-psiche/questo-sesso-e-una-vera-golosita$$$Questo sesso è una vera golosità
Mi Piace
Tweet