Si può prevenire il tradimento? 

Alcune strategie per cercare di spegnere l'infedeltà sul nascere

di Sofia Natella  - 27 Aprile 2011
Credits: 

iStockphoto

 

Il tradimento? A volte lo si cerca, lo si provoca... ma nella maggior parte dei casi, semplicemente capita. E come per l'amore, ci si accorge che sta succedendo... quando è già successo, e si viene messi davanti all'evidenza dei fatti. Così capita di trovarsi, sconvolte e non poco stupite, tra le braccia di qualcun altro. Ci si trova a tradire con il vicino di casa, con il collega (grandi classici), con il negoziante del quartiere o con l'autista del taxi, con l'amico di sempre o con quel tipo che non siete mai riuscite a sopportare...

Il peggio è che tradire - in tutte le sfumature e le modalità che il tradimento può avere, dall'innamorarsi di qualcun altro all'infatuazione platonica - non solo capita, ma può capitare a tutti. Sì - e non serve nessuna teoria scientifica per convincerci - anche alle coppie felici, quelle in cui "va tutto a gonfie vele" mai si potrebbe sospettare che si possa insinuare un amante, una cotta, una scappatella...

 

Ora: questo articolo ovviamente non vuole essere un'opera di terrorismo psicologico, ma una lucida analisi dei fatti, che ci mette davanti a una domanda.

Se il tradimento - come l'amore - capita, è possibile almeno cercare di prevenirlo, prima che sia troppo tardi? Come? Forse cercando di essere perfette? Riducendo la vita sociale all'osso? O non facendo davvero mancare nulla al partner, coccolandolo in tutti i modi?

Posto che nulla e nessuno potrà mai assicurarci contro il tradimento, ciò che si può fare è cercare di fare del proprio meglio per far sì che l'infedeltà non trovi un terreno fertile all'interno della coppia. Una sorta di protezione, derivante da buone abitudini amorose, che renda i partner meno vulnerabili, a partire da quelle piccole scappatelle "emotive" che ci coinvolgono anche senza che si passi alle vie di fatto - senza sesso, per dirla in parole povere - ma che possono segnalare una predisposizione emotiva a un tradimento concreto.

Ad esempio, secondo il terapista americano Ian Kerner, per tenere unita la coppia, si possono seguire questi consigli:

- Aumentare la propria consapevolezza e la propria sensibilità sul tema tradimento: il che vuol dire, innanzitutto, affrontare l'argomento con il partner. Parlando dell'infedeltà emotiva, così che entrambi si sappia che si può tradire  - ed essere traditi - anche senza fare sesso, oppure discutendo su come il posto di lavoro e Internet possono facilitare la nascita di laisons dangereus.

- Scegliere bene le proprie amicizie. Ad esempio, rifletti con calma e attenzione se sia il caso di tornare in contatto - via social network o durante la più classica rimpatriata - con i tuoi ex, soprattutto se avete ancora qualche conto in sospeso. Soprattutto, circondati di amicizie che supportino la vostra relazione, piuttosto che di persone cheincitino al litigio o a mollare il colpo - e il marito - se qualcosa non va, invece di incoraggiarti nel provare a risolvere i problemi.

- Condividere tutto, o quasi. Tranquilla, non significa stare insieme tutto il giorno, ma semplicemente rendere partecipe il partner - magari a fine giornata - dei propri desideri così come delle proprie frustrazioni, così da creare un'intimità profonda e un legame sincero.

- Ridimensionare le aspettative, in due casi. Il primo è che è normale provare dell'attrazione per altre persone è assolutamente normale, di tanto in tanto, e non è per forza il segno di un'inevitabile crisi di coppia. Il secondo invece riguarda il "per sempre felici e contenti": nelle relazioni a lungo termine bisogna sforzarsi di avere delle aspettative realistiche e sapere guardare oltre l'immediato presente, mettendo in conto che un lungo percorso insieme non può essere fatto di sole discese: ma è proprio questa instabilità nella stabilità, questa sfida durante l quotidianità, che rende l'amore una bellissima avventura.  

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/Single-e-coppia/come-prevenire-tradimento$$$Si può prevenire il tradimento?
Mi Piace
Tweet