I consigli sull'amore che la nonna avrebbe voluto darti 

Se l'amore non ha età, neanche i saggi consigli di una nonna lo sono. Ecco le dritte sull'amore e gli uomini di una donna d'altri tempi, per le donne moderne

di Sofia Natella  - 26 Marzo 2012
Credits: 

Aliberti Editore

 

Nonostante i tempi siano molto cambiati rapidamente, insieme al modo di vivere le relazioni di coppia, il sesso, e il rapporto tra uomini e donne, quello che è alla base dei rapporti tra uomini e donne - l'amore, l'attrazione verso il sesso opposto - non è poi cambiato tanto.

Così, quando in redazione è arrivata una copia del libro Tutto quello che la nonna avrebbe voluto dirti (e non ti ha mai detto), lo abbiamo sfogliato incuriositi e dopo utili rimedi fai da te per la cura della casa e della persona, abbiamo trovato anche alcuni consigli per vivere con saggezza e serenità le relazioni di coppia, e anche qualche trucchetto di seduzione, suggeriti da Marta (la nonna), e riportati nel libro da Chiara Di Maggio (sua nipote).

Ne riportiamo alcuni, per poter apprendere da chi è vissuto prima di noi qualche spunto utile per vivere l'amore con saggezza e serenità.

- Amare il corpo - "Una donna che si abbruttisce mortificando il proprio corpo, per come la vedo io non è affatto felice. [...] Quello che molti e molte non comprendono è che una donna vuole essere bella, o meglio dovrebbe voler essere bella, prima di tutto per sé stessa! E poi certo anche pe compiacere l'uomo, perché l'occhio vuole la sua parte..."

- Portare la femminilità con grazia - Nonna Marta esaltava l'importanza di un'arte caduta in disuso, quella del portamento, utile sia per tenere sempre alto il morale, che per farsi notare con eleganza e bella presenza. Quindi "pancia in dentro e petto in fuori", camminare immaginando di seguire una linea retta e la schiena ben dritta.

- Per sempre belle - La fotografia aiuta a realizzare ciò che la natura ostacola. Se volete farvi fotografare (magari per mandare una vostra immagine al vostro amato, per pubblicarla su qualche social network o sito di dating), ricordate di "non farvi mai fotografare dal basso; tenere il mento alto per evidenziare le labbra, [...] porre una gamba davanti all'altra e posizionarsi in diagonale, con le mani sui fianchi,  [...] dire uovo se si vuole risultare sensuale [...] e far aderire la lingua al palato per evitare il doppio mento.

- Saper vedere oltre - Nelle pagine del diario di nonna Marta riportate nel libro, si intravede una grande lezione: quella di saper ascoltare gli altri, andando oltre le parole che venivano pronunciate, imparando a intuirne il significato umano. Ad esempio, riusciva a cogliere che le attenzioni semplici del marito erano l'espressione del suo amore per lei, rispondendogli con dolcezza e fermezza al tempo stesso. Un consiglio quanto mai utile, visto che spesso si pretende che il partner si comporti esattamente come faremmo noi, o come ci aspettiamo che faccia, invece di provare ad ascoltare, nel senso più ampio del termine.

- Essere vicini, senza farsi notare - Un altro suggerimento implicito, è quello di manifestare il proprio affetto e la propria vicinanza emotiva con un gesto di attenzione, piuttosto che con mille parole. Per tirare su il morale Nonna Marta spesso usava il cibo come una vera e propria medicina, cucinando il piatto preferito di chi era triste. Se il vostro partner è in un periodaccio, fate qualcosa che possa fargli piacere, senza che lui ve lo chieda, e senza fare domande.

- L'equilibrio dei ruoli - La parità oggi porta in molti a pensare che entrambi i partner debbano fare tutto, rivestendo in pratica gli stessi ruoli. Nonna Marta invece pensava che fosse più utile dividerli, così che ciascuno avesse dei compiti, maschili o femminili che fossero. Che fosse lei a fare il bucato e lui ad aggiustare il lavandino o viceversa - l'importante era trovare e stabilire un proprio equilibrio, che garantisse la serenità della coppia e la facesse funzionare.

- Tieni duro (se hai ragione) - "La nonna era dolce e paziente con tutti, sempre disposta a capire l'altro, anche quando sbagliava. Ma su certe cose non transigeva affatto, e reagiva con vera ostinazione, di fronte a un'offesa sapeva punire l'avversario con gesti drastici e risoluti". Essere di buon cuore vuol dire anche saper esigere rispetto.

- La strategia della gentilezza - Alzare i toni o accusare il partner, non è il modo migliore per affrontare una discussione. Mai "iniziare una frase con una frase come Hai torto o Non è vero, non fa che indispettire l'altro. Anche quando si è convinti di avere pienamente ragione, è molto più furbo aprire la trattativa con una frase come Capisco il tuo punto di vista, ma..."

- Un pizzico di impulsività e di romanticismo - Essere donne dallo spirito pratico e combattivo, con i piedi per terra non deve cancellare la voglia di emozioni o di sognare, né di fare qualche pazzia ogni tanto. Ad esempio una fuga d'amore.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Single-e-coppia/consigli-amore-nonna$$$I consigli sull'amore che la nonna avrebbe voluto darti
Mi Piace
Tweet