Una vacanza per il cuore 

Prendersi tempo e cura per sé stesse, liberando la mente ed aprendo il cuore: ecco un ottimo modo per fruttare le feste natalizie, a favore dell'autostima e dell'amore

di Sofia Natella  - 23 Dicembre 2011
Credits: 

Photoshot

 

In teoria, quello delle feste natalizie, dovrebbe essere un periodo ricco di gioia, armonia e amore. Più spesso però, è un momento di stress, frustrazione e nervosismo, tanto per le coppie (ecco alcuni consigli per evitare litigi sotto l'albero), che si sentono sotto pressione e con pochissimo tempo a disposizione per godere anche solo di un briciolo di romanticismo e passione, tanto per i single, che si trovano a soffrire di solitudine o sono in preda alla tristezza per colpa del "io al cenone vado da sola", o del "sotto l'albero vorrei solo qualcuno da amare".

Meglio adottare qualche rimedio, per sfruttare i giorni di vacanza e delle feste come occasioni di rinascita, dedicando del tempo a sè stesse e al proprio benessere, prendendosi cura di sì, così da scacciare i cattivi pensieri e far spazio ai buoni sentimenti, soprattutto nei confronti di sé stesse.

Ad esempio, seguendo i 4 consigli di Monica Zentellini, psicoterapeuta di coppia e consulente di Meetic.

- Proattività e Progettualità. "I protagonisti di questo Natale siete voi: per superare eventuali criticità sentitevi a pieno diritto i creatori del “vostro Natale speciale”! Concentratevi sugli obiettivi e i progetti da iniziare e/o portare avanti. Non importa che riguardino il lavoro o la vita di tutti i giorni, possono essere comunque fonte di insperate soddisfazioni personali."

- Viva il cambiamento: scrivete la vostra Wish list. "Al bando i ricordi spiacevoli e i rimpianti! Durante le festività approfittate del tempo libero per fare tutto quello che più vi piace. Conoscere gente nuova potrebbe essere un’ottima svolta! Fate una lista delle attività cui, per colpa dei ritmi frenetici della vita di tutti i giorni, non siete riusciti a dedicarvi."

- Bye Bye tristezza. "Stop sul nascere a tutti i pensieri ‘tossici’ per il vostro benessere: alle elucubrazioni mentali nocive potete se non altro dedicare gli altri giorni dell’anno. Il Natale è un periodo speciale ma la mente è quella di sempre? Occorre ricordare che la tendenza a rimuginare è la principale nemica del buon umore e della serenità mentale. Quando le circostanze non sono favorevoli, abbandonarsi a pensieri negativi amplifica esponenzialmente le sensazioni spiacevoli."

- Non siete soli. "In questa situazione di spaesamento e malinconia non si è mai soli. A tutti capita di dover superare questa “prova”. Allontanare la ‘nube di solitudine e sofferenza cosmica’ condividendo anche solo a livello mentale il vostro malessere può rivelarsi un vero toccasana. Ecco perché potrebbe essere auspicabile utilizzare tutti gli strumenti della rete per ampliare le vostre conoscenze e comunicare, parlare, condividere appunto."

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Single-e-coppia/consigli-single-natale$$$Una vacanza per il cuore
Mi Piace
Tweet