Sedurre è comunicare con il corpo

Credits: Fotolia
5 11

“Sfruttare la parte non verbale della comunicazione serve a colpire nel segno e a fare del flirt un gioco divertente”, poiché “il modo con cui si arriva alla seduzione è emozionare l’altro, arrivare alla pancia, stimolando canali emotivi istintivi”.

Quindi, piuttosto che esporre centrimetri di pelle è importante curare i dettagli e valorizzare la sensorialità: modulare il tono di voce (meglio se è un po’ basso, sussurrato), lo sguardo, l’ampiezza e la velocità dei movimenti, il respiro... Bisbigliategli qualcosa all’orecchio, quando è possibile. E state attente alla misura: “I contatti”, aggiunge Alice, “devono essere sempre intensi, ma mai prolungati”, in un’intrigante mordi e fuggi.

/5
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te