Per sedurre bisogna fingersi prede

Credits: Fotolia
6 11

Entriamo in un territorio delicato: cacciatore e preda, chi segue e chi si fa seguire? “In realtà, osserva Alice, “si tratta di un movimento apparente. Per attrarre un uomo, una donna non deve né allontanarsi improvvisamente (sia in senso fisico che emotivo), perché lui potrebbe rimanere disorientato, né mettersi a rincorrerlo mostrando attenzioni troppo insistenti, o lui si sentirà braccato”.

Nella seduzione, “è l’uomo a doversi muovere. La donna non deve far altro che spingerlo ad avvicinarsi, giocando il ruolo della preda e valorizzando allo stesso tempo il ruolo di cacciatore dell’uomo. Deve solo lasciarlo ingolosire”. Come? Stimolando la sua fantasia.

/5
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te