In Francia l'infedeltà non va più di moda 

Nell'era degli incontri in Rete e nel paese dell'erotismo per eccellenza sembrerebbe esserci un'inversione di tendenza: donne e uomini riscoprono l'importanza della sicurezza affettiva e dichiarano che l'infedeltà è ormai un "valore" d'altri tempi. Ma quando poi dalla teoria si passa alla pratica...

di Michela Santini  - 03 Agosto 2009

L'infedeltà è diventata demodé, almeno in Francia. Secondo un sondaggio realizzato dal magazine del quotidiano Le Figaro, il 66% dei francesi considera la fedeltà valore indispensabile in una coppia, una percentuale che aumenta all'80% tra i giovani di 18-25 anni.

Nell'era degli incontri in Rete e nel paese dell'erotismo per eccellenza sembrerebbe esserci un'inversione di tendenza: donne e uomini si aggrapperebbero alla fedeltà perché bisognosi di sicurezza.

Dalla teoria alla pratica

Ma il sondaggio dice anche che un uomo su due (49%) e una donna su tre (29%) ha pensato di tradire il proprio partner. E sono passati ai fatti il 25% dei maschi e il 14% delle femmine (poi, se vogliamo passare all'azione in tutti i sensi, prendiamo in considerazione i modi più efficaci per scoprire un tradimento).

Lo studio rileva inoltre che un uomo ritiene di avere tradito se ha fatto sesso con un'altra persona ma si ritiene giustificato se poi torna a casa, dalla partner. Invece, per una donna, per tradire basta il pensiero. Rilancio a voi una domanda che mi assilla da troppo tempo: ma quando ci convertiremo anche noi?

Tradimento nel tempo

Il tradimento, un anno fa

Tradimento nello spazio

Tradimento alla francese

Tradimento all'americana

Parliamone

Cosa spinge l'uomo o la donna all'infedeltà?

Il tradimento virtuale è vero tradimento?

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Single-e-coppia/in-francia-linfedelta-non-va-piu-di-moda2$$$In Francia l'infedeltà non va più di moda
Mi Piace
Tweet