Lui dorme nella posizione di... 

Pancia in giù, abbracciati al cuscino o nella posizione  "mietitrebbia". Gli uomini sono davvero creativi nella posizione che usano per dormire. Il vostro partner come si mette nel letto?

di Giulia Blasi  - 26 Novembre 2008

C'è un articolo interessante sul Telegraph che spiega (credo per la centesima volta) quali sono le posizioni migliori per dormire. Essenzialmente due: quella fetale e quella a cane (cioè su un fianco con le braccia stese in avanti). Pancia-in-giù viene promossa di misura (aiuta la digestione ma può distruggere le vertebre cervicali), tutte le altre sono bocciate o quasi, a parte la stella, che però è riservata a single e coppie con letti molto, ma molto, ma molto grandi.

Leggendolo ho pensato "Magari fosse tutto qui!". Chiunque abbia avuto uno o più partner di lungo corso sa che gli uomini sanno essere molto creativi nel trovare modi per occupare il letto. Vediamone alcuni.

Noli me tangere - Dorme negli ultimi venti centimetri di materasso disponibili dall'altra parte di un letto matrimoniale, perfettamente dritto come un ciocco e su un fianco, tipo uno che sta per farsi rotolare giù dal fianco di una collina. Se provi a toccarlo, ti spinge via con determinazione varia a seconda dello stato di veglia e del sonno REM. La mattina, invariabilmente si lamenta che non l'hai lasciato dormire un minuto.

Tut-an-khamon - Si avvolge nelle coperte come in un sudario, appropriandosi anche della quota di piumone che ti spetterebbe. Se cerchi di recuperarne un lembo, si sveglia arrabbiato e mugugna che lo stai scoprendo.

Così parlò Zarathustra - Fermo, è fermo, ma parla nel sonno. Generalmente mormora sillabe senza senso, o intere frasi di senso compiuto che però, nel contesto di un letto in una stanza buia, risultano del tutto incongrue, tipo "Cazza la randa!" o "Nonno, ci vuole ancora molto per la polenta?"

Il ritorno dei morti viventi - Simile a "Così parlò Zarathustra", se non che ha gli occhi aperti e pare sveglio. A volte si alza e compie azioni tipo accendere o spegnere la luce, oppure chiudere la finestra. La mattina dopo, non ha memoria di nulla.

Francis, il mulo parlante - Ha incubi cinetici, in cui scalcia e chiacchiera. Come sopra, al risveglio la sua coscienza ha cancellato ogni traccia onirica.

Il cuscino è mio - Anche se è il tuo. Il suo, invece, è sul pavimento.

Vlad Dracul - Dorme perfettamente immobile, sulla schiena, senza emettere suono, senza cambiare posizione in maniera apprezzabile, mani sul torace, non si sveglia neanche con le cannonate. Il compagno ideale per chi ha il sonno leggero, pessimo per le persone apprensive.

Dino Zoff - Si gira con lo slancio atletico di un portiere che si tuffa a parare un rigore. In assenza di materasso in lattice assorbi-movimento e rete a doghe anatomica, ti fa rimbalzare di cinque centimetri con ogni movimento.

Mietitrebbia - Auto-esplicativo. La russata è talmente potente che i vicini organizzano una raccolta firme per impedirvi di ristrutturare l'appartamento dopo la mezzanotte, e quelli del locale sulla strada si lamentano del rumore.

E il tuo come dorme?

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Single-e-coppia/lui-dorme-nella-posizione-di$$$Lui dorme nella posizione di...
Mi Piace
Tweet