Scambiare: gioco, terapia o perversione? 

Scambismo: le regole di comportamento, le precauzioni da prendere, gli indirizzi e i siti di riferimento...

di Monica Maggi  - 23 Luglio 2008

Oggi i privé, in Italia, vanno dalla balera in periferia al club molto esclusivo. Le donne sole non sono gradite, ma i single maschi sì. Non girano soldi ma solo tagliandini per le consumazioni e il sesso protetto è d'obbligo. Se è vero che, come afferma il sessuologo svizzero Stan Breton, «Il matrimonio è stato sempre una prigione, fin dal momento della sua creazione», non si è risolto il problema neanche con l'ingresso del divorzio. Le coppie continuano a praticare e carecare varianti sul tema. E non si risolve neanche praticando assiduamente lo scambismo per rivitalizzare l'eros a due, perché si entra in una nuova prigione. L'alternativa valida sarebbe non arrivare alla noia: una volta che questa signora si insedia tra moglie e marito, diventa difficilissimo scacciarla.

COME COMPORTARSI

Per chi non è mai stato in un club privé ci sono piccoli accorgimenti che si possono prendere per vivere questa esperienza nel miglior modo possibile.

1. Per prima cosa è consigliabile telefonare sempre per evitare spiacevoli rifiuti all'ingresso (soprattutto se singoli che sono ammessi in numero limitato) ed informarsi dei costi d'ingresso.

2. L'abbigliamento deve essere molto curato: sarà il vostro biglietto da visita, quindi per l'uomo preferibilmente giacca e cravatta, oppure casual, per la donna è preferibile la gonna ai pantaloni.

3. È obbligatorio fornire le vostre generalità e un vostro documento, altrimenti è inutile andarci, non vi faranno entrare

4. una volta entrati non assumete l'aria "della prima volta". Siate disinvolte, osservate ma non fissatevi come ipnotizzate. Pensate che troverete di tutto, ma proprio di tutto.

5. Una regola su tutte: IL SESSO NON È OBBLIGATORIO. Nessuno vi costringe a fare quello che NON volete fare. Chiederanno il permesso prima al vostro compagno e poi a voi.

6. Dulcis in fundo: state andando in un privé e non al cinema o in pizzeria. Sapete esattamente cosa accade là dentro. Lasciate fuori dalla porta pregiudizi e morali inutili.

IL BATTUAGE O SCAMBISMO IN AUTO

Lo scambismo in automobile è una delle pratiche trasgressive più diffuse nel mondo e da alcuni anni anche in Italia. È un gioco indubbiamente emozionante ma proprio per questo predisposto a qualche rischio. Tant'è che alcuni club privé mettono a disposizione il loro parcheggio per un battuage senza rischi. A chi si accinge a vivere un esperienza del genere, coppia o singolo che sia, diamo alcune raccomandazioni:

1. Non fermarsi mai in luoghi che non consentano vie d'uscita

2. Non appartarsi in posti troppo lontani da dove c'è movimento

3. Quando si avvicina un'altra automobile, avere sempre i  finestrini chiusi

4. Non presentarsi mai agli appuntamenti senza un telefonino portatile e accertarsi che sia funzionante.

5. Non ospitare o non farsi ospitare in auto senza aver prima stabilito un minimo di conoscenza.

Ma dove andare per provare

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/Single-e-coppia/scambiare-gioco-terapia-o-perversione$$$Scambiare: gioco, terapia o perversione?
Mi Piace
Tweet