Pancia piatta e sgonfia con i 9 cibi detox

Credits: Olycom
1 10

Soffri di gonfiore addominale? Per eliminarlo per prima cosa devi capire quali sono le cause e poi agire con una alimentazione su misura. La pancia gonfia può essere causata dal gonfiore addominale vero e proprio o dalla ritenzione di liquidi.

Nel primo caso, colpevole è sicuramente un’alimentazione non bilanciata che crea l’aumento di tossine a livello intestinale. Oppure alla base ci possono essere cause più importanti come l’intolleranza ad alcuni alimenti e ingredienti o una patologia definita sindrome del colon irritabile spesso associata a stress e nervosismo.

Se invece si tratta di ritenzione dei liquidi, oltre a curare l'alimentazione, dovrai bere almeno due litri di acqua al giorno per favorire la loro eliminazione.

Puoi anche aiutarti inserendo nella dieta i cibi che, per loro natura, hanno proprietà sgonfianti, drenanti e facilitano i transiti intestinali. Vuoi sapere quali sono? Sfoglia le prossime pagine.

/5

Ritenzione idrica, gonfiore addominale o colon irritabile: sono i disturbi più comuni che fanno "lievitare" la pancia... Come sgonfiarsi e tornare ad avere un ventre piatto? Aiutati con questi 9 preziosi alimenti

Pancia gonfia e gonfiori addominali sono fastidi piuttosto comuni che potrebbero essere risolti migliorando il proprio stile alimentare e cercando di prendersi cura di sé in maniera più costante.

Innanzitutto, quando mangi, ricordati di masticare lentamente. Spesso ce ne dimentichiamo, ma la digestione inizia nella nostra bocca, attraverso il contatto dei cibi con gli enzimi contenuti nella saliva e grazie alla masticazione. Masticare lentamente e a lungo permette che la digestione degli alimenti venga facilitata, una volta che essi passeranno allo stomaco e attraverso l'intestino.

Anche dedicarsi maggiormente al movimento rappresenta una buona abitudine che potrebbe essere parte della soluzione al problema, così come scegliere alimenti dalle proprietà detossinanti, depurative e sgonfianti.

Tra i più accreditati sicuramente il finocchio, il pompelmo, le mele, le fibre, le spezie e tanta, tanta acqua!

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te