L’allenamento giusto per dimagrire, tonificarti e mantenerti giovane

Credits: Shutterstock
/5

Pochi esercizi intensi per tonificarti, 30 minuti di walking sul tapis roulant per perdere peso. Le ultime ricerche scientifiche ti spiegano come sfruttare al meglio il tempo del tuo allenamento

Una mini-guida per scegliere la disciplina sportiva più adatta a te, in base a condizioni fisiche, età e risultati che si vogliono ottenere.

Perdere peso utilizzando... i pesi!

«Se vuoi dimagrire, l’allenamento con i pesi dev’essere fatto in modo intenso perché solo così stimoli il metabolismo» spiega Nicola Del Bianco, personal trainer «L’ha dimostrato una ricerca dell’Università del Wisconsin. Il motivo? L’aumento della temperatura dei muscoli fa bruciare più calorie».

Dimagrire con la camminata

«L’American College of Sports Medicine lo scrive chiaramente: per perdere peso l’ideale è la camminata veloce» spiega il trainer Del Bianco «Bisogna tenere un buon passo: il top per un buon dispendio calorico sono 30 minuti al 75-80 per cento della frequenza cardiaca massima. In pratica, devi camminare con un po’ di fiatone».

Per tonificare bastano poche ripetizioni

«Secondo uno studio dell’Università di Copenaghen, il segreto per tonificarti e definire al massimo i muscoli è fare pesi per due volte alla settimana» commenta il trainer «Ma il dato sorprendente è che ogni esercizio va ripetuto poche volte: al massimo sei ripetizioni per due serie. I carichi però devono essere intensi: dai 5 ai 20 chili, a seconda della parte che alleni».

L’attività aerobica non basta

«Con la sola attività aerobica, perdi peso ma non ti scolpisci» spiega l’esperto «Se ami l’aerobica e vuoi rimodellare tutti i muscoli, secondo uno studio della Ohio State University l’ideale sarebbe il CrossFit. È un allenamento a circuito che mixa i pesi a salti e corsa: così ti tonifichi ma il battito cardiaco resta alto, come piace a te».

Sport e salute

«La buona notizia è che se ti piace allenarti con i pesi sei pure protetta dall’osteoporosi» spiega il trainer «Uno studio dell’Università di Los Angeles ha rivelato che dopo 24 settimane di allenamento alle macchine, la densità ossea della colonna vertebrale aumenta del 7,7 per cento».

E l’efficacia dello sport come strategia di prevenzione, non finisce qui: come concluso dal primo studio condotto dalla Boston University addirittura su tre generazioni di americani (la ricerca è partita nel 1948 e si è conclusa solo ora) per mantenere giovani le arterie e prevenire i problemi cardiovascolari basterebbe camminare 40 minuti per cinque volte alla settimana a 5 km orari.

Scelti per te