L'attività fisica migliora il sonno

Credits: Photoshot
6 8

Persino i problemi di insonnia possono essere contrastati con una regolare attività fisica. Secondo uno studio del 2011, chi si allena circa 150 minuti alla settimana (l'equivalente di 30 minuti al giorno per 5 giorni) si addormenta prima più velocemente e avverte meno il senso di stanchezza durante le ore diurne.
Praticare attività fisica tiene a bada l'ansia, procurando un leggero effetto sedativo. A prescindere dall'orario dell'allenamento. L'unica avvertenza è quella di non oltrepassare le 21, altrimenti la qualità del sonno ne risentirebbe.

/5
Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te