• Home -
  • Salute-
  • Aumenta le difese contro l'influenza stagionale

Aumenta le difese contro l'influenza stagionale 

Contro l'influenza stagionale si possono adottare misure preventive che aumentano le difese immunitarie. Ecco gli elementi naturali che ti proteggono dai mali di stagione

Credits: 

Corbis

 

Dalla natura arrivano mille opportunità e risorse per mantenere il nostro organismo in salute e pronto a respingere gli attacchi della stagione invernale: dall'alimentazione ricca di frutta e verdure di stagione all'apporto di vitamina C naturale con gli estratti di Acerola e Rosa Canina.
Per ottenere una protezione maggiore dalla vaccinazione antinfluenzale si possono associare minerali e vitamine: Zinco, Selenio, Ferro e Vitamina C.
In fitoterapia tra le piante medicinali più utilizzate e studiate per rinforzare le difese possiamo ricordare l'Echinacea, l'Astragalo e l'Uncaria, ma anche gli antichissimi rimedi naturali a base di Aloe vera, Zenzero e Ginseng, ricchi di sostanze in grado di stimolare l'attività del sistema immunitario. Ognuna di queste piante medicinali presenta caratteristiche distinte e peculiari, possiede proprietà farmacologiche indicate per affrontare le diverse esigenze, può avere controindicazioni, deve pertanto essere assunta in modo mirato e competente.
Anche l'oligoterapia è una preziosa alleata per svolgere tutte le funzioni in modo equilibrato: gli oligoelementi sono infatti quegli 'elementi chimici presenti in piccolissime tracce', che svolgono un ruolo essenziale nell'equilibrio metabolico, agendo da stimolo (catalizzatori) di molti processi biologici. Per la prevenzione della sindrome influenzale dell'autunno e per tutta la stagione invernale si possono, quindi, utilizzare cicli di oligoelementi quali Manganese-Rame, oppure Rame-Oro-Argento, utili anche nell'età pediatrica.
Secondo la medicina e la farmacologia omeopotica, contro le malattie dell'inverno ci si può avvalere di cicli di rimedi a base di antigeni batterici autolisati, a dosi infinitesimali.
Inoltre, ma non da ultimo, molto importante sarà l'apporto di microrganismi probiotici, ad esempio i lactobacilli, che aiutano a mantenere l'equilibrio della flora batterica intestinale e, in tale modo, agiscono rafforzando le difese immunitarie.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/aumentare-difese-immunitarie$$$Aumenta le difese contro l'influenza stagionale
Mi Piace
Tweet