Bevi? Colpa di mamma e papà 

Uno studio conferma la predisposizione genetica. Oltre all'ambiente in cui vivi

di Neva Ganzerla  - 08 Marzo 2010

Se ti attacchi alla bottiglia, in genere dipende dall'aria che si respira in casa, dal quartiere in cui vivi, dalle scuole che frequenti: insomma, finora, i cosidetti "fattori ambientali" sono sempre stati considerati più importanti delle ricerche genetiche in corso.

Gli studi effettuati in passato si sono sempre limitati allo studio di singoli geni, ma ora l'équipe del dottor Howard Edenberg dell'Università dell'Indiana ha mappato il genoma di 1.399 americani e ne ha analizzato i polimorfismi. Ha scoperto cheun intero gruppo di geni nel cromosoma 11 è coinvolto nella manifestazione della malattia.

La scoperta ha importanti risvolti dal punto di vista della prevenzione e della cura perché legata alla prevedibilità del problema.

Ma la strada da fare è ancora tanta e, per ora, quello che si può fare concretamente è prevenire, educando i giovani a stili di vita corretti.

Sembra facile....

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/bevi-colpa-di-mamma-e-papa$$$Bevi? Colpa di mamma e papà
Mi Piace
Tweet