Bodyscanner: via libera di Fazio 

Il ministro ha dichiarato che non fanno male alla salute

di Neva Ganzerla  - 25 Gennaio 2010

Durante la presentazione del  nuovo piano oncologico, il Ministro della Salute Ferruccio Fazio ha confermato  l'installazione dei sistemi di body scanner negli aeroporti italiani, per  garantire la sicurezza dei passeggeri.

Il bodyscanner è un sistema che  utilizza onde radio corte e ad altissima frequenza per dare una fotografia  tridimensionale del corpo, individuando oggetti nascosti sotto i vestiti.

Permette di scoprire se un  passeggero sta cercando di portare a bordo dell'aereo armi in ceramica o  esplosivi che sfuggono all'esame del metal detector.

 Il dibattito internazionale si  muove sul fronte della salute: la TSA (l'autorità aeroportuale statunitense) ne  sottolinea la bassa potenza, ma in realtà  non si conoscono gli effetti che queste microonde possono avere sul corpo umano dopo  l'esposizione prolungata.

 Il Ministero della Salute sta  effettuando ulteriori analisi, ma Fazio è convinto che le ricerche non  evidenzieranno rischi per la salute, quindi ha dato il via all'acquisto di una  decina di scanner da distribuire tra i maggiori aeroporti italiani (Fiumicino,  Malpensa e Venezia)

 

Fonte Agi NewsOn

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/bodyscanner-via-libera-di-fazio$$$Bodyscanner: via libera di Fazio
Mi Piace
Tweet