Burger verdi 

Burger vegetali: un'idea vincente per far mangiare la verdura ai bambini

di Neva Ganzerla  - 24 Aprile 2010

Gli spinaci, pianta erbacea originaria dell'Asia, sono gli ortaggi più ricchi di ferro.

Purtroppo però a causa della presenza di acido ossalico, molto del ferro contenuto in questa verdura non viene assimilato dall'organismo.

Nonostante questa carenza, gli spinaci sono ricchi di altri micronutrienti fondamentali che ne fanno comunque un alimento molto importante nella dieta vegetariana.

Hanno un alto contenuto di vitamina C, carotenoidi, acido folico, clorofilla (con azione antiossidante) e luteina (che protegge la vista).

Come tutti gli ortaggi a foglia sono anche importanti per il contenuto di acqua e fibra.

Gli spinaci quindi hanno proprietà anti-invecchiamento e rinvigorente.

Proteggono dalle patologie coronariche e aiutano chi soffre di arterosclerosi.

Sono adatti soprattutto alle gestanti, ai bambini in fase di crescita e agli anziani.

Burger verdi di La Sarda

Ingredienti

400 gr patate

300 gr di spinaci

100 gr piselli surgelati

1 carota

1 cipolla

pangrattato

sale, aglio, olio extravergine

Preparazione

Bollite le patate, pelatele e schiacciatele a purè, cucinate i piselli, gli spinaci e tritateli, grattuggiate la carota.

In una padella con l'olio soffriggete la cipolla con la carota, i piselli e gli spinaci per qualche minuto.

Salate e mischiate le verdure con il purè di patate e un pò d'aglio tritato.

Formate dei burger, passateli nel pangrattato e rosolateli in padella.

Servire caldi con un contorno caldo.

Note

In commercio esiste un appostito stampino per realizzare i burger (vegetali e non).

È in metallo ed è composto da una parte che viene riempita con l'impasto e da tappo con maniglia che serve per pressare e dare la forma al burger.

Ricetta tratta da Veganblog.it

Scopri le altre ricette 100% vegetali

Leggi perchè Vegan

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/burger-verdi$$$Burger verdi
Mi Piace
Tweet