Calcio, non solo nel latte

Credits: Corbis
1 7

Il calcio è un elemento che non dovrebbe mai mancare nella dieta di donne e uomini di qualsiasi età. Inoltre, ci sono momenti della vita femminile in cui l'apporto di questo minerale dovrebbe essere maggiore: vedi gravidanza, allattamento e menopausa.

Ma a cosa serve il calcio? Innanzitutto, la sua assunzione va a rafforzare la salute di denti e ossa, prevenendo o aiutando ad affrontare fragilità ossea e osteoporosi. Inoltre, il calcio serve anche ad attivare gli enzimi e gli impulsi nervosi, nonché a proteggere al meglio le cellule e rinforzarne la membrana.

Ma non basta soltanto assumerlo il calcio, importante è anche assorbirlo in modo ottimale. E come? Un ruolo fondamentale, per la biodisponibilità di questo importante minerale, viene svolto dalla vitamina D (sintetizzata dal colesterolo con l'esposizione ai raggi solari) e anche da zuccheri (lattosio) e aminoacidi (in particolare, lisina e arginina). Vediamo insieme quali cibi consumare per esser sicuri di fare una buona scorta di calcio. E non di solo latte si tratta…

/5

Il calcio non è solo in latte e derivati. Ecco dove possiamo trovarlo, con un occhio di riguardo al cibo etnico

Il calcio è fondamentale per la nostra salute.

Sfoglia la gallery per scoprire tutte le fonti alimentari (alternative al latte) di questo prezioso minerale.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te