• Home -
  • Salute-
  • Celiachia: da oggi l'informazione specializzata è sul web

Celiachia: da oggi l'informazione specializzata è sul web 

Da oggi la celiachia ha uno spazio informativo promosso dall'Associazione  Italiana di Dietetica e di Nutrizione Clinica e di Gastroenterologi

 - 29 Maggio 2012

Glutensensitive.net è un sito di informazione su celiachia e sensibilità al glutine promosso da "DS - gluten free", con il supporto scientifico del Dr. Schär Institute, il patrocinio dell’Associazione Italiana di Dietetica e di Nutrizione Clinica (ADI) e dell‘Associazione Italiana Gastroenterologi & Endoscopisti Digestivi Ospedalieri (AIGO).
Se l'obiettivo principale dell'Associazione è quello di informare l’opinione pubblica chiarendo le differenze fra celiachia e sensibilità al glutine, i medici assicurano che è importante tuttavia evitare le diagnosi fai da te, sempre più frequenti tra persone che semplicemente non digeriscono i farinacei o gli alimenti ai cereali. Si sottolinea dunque la necessità di consultare sempre il medico in caso di sintomi che tardano a scomparire.

Cos'è la celiachia
Il termine "celiachia" indica un'intolleranza permanente del sistema immunitario al glutine. Il glutine è una sostanza proteica con funzione collante contenuta nel frumento, nella segale, nell'orzo e nell'avena, nonché farro, kamut, spelta e triticale. In Italia si calcola un'incidenza della celiachia pari a 110.000 unità, ma si calcola che siano 500.000 i celiaci che non sanno ancora di esserlo. Ogni anno ci sono 5.000 nuove diagnosi e nascono 2.800 nuovi bambini affetti da celiachia.
La sensibilità al glutine
Essere sensibili al glutine significa avere sintomi simili a quelli della celiachia e dell’allergia al grano senza essere affetti da nessuna delle due patologie. Si tratta di una situazione che, al contrario della malattia, sembra essere transitoria e potrebbe risolversi dopo un periodo di alimentazione senza glutine. La sensibilità al glutine è causa di mal di testa, nausea, irritazione intestinale, stanchezza, dolori muscolari e molti altri problemi a cui, se si ignora la propria condizione di sensibilità, non si sa dare spiegazione. Esperienze internazionali dimostrano come la sensibilità al glutine sia un problema di larga diffusione e confermano che la stima delle persone potenzialmente sensibili al glutine è largamente superiore a quella dei potenziali celiaci ed allergici al grano.

Il sito Glutensensitive.net ha dedicato una speciale sezione all'informazione e consultazione sulla celiachia: oltre 60 esperti tra gastroenterologi e nutrizionisti rispondono a tutte le domande sulle allergie e intolleranze al grano.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/celiachia-sito-web$$$Celiachia: da oggi l'informazione specializzata è sul web
Mi Piace
Tweet