• Home -
  • Salute-
  • Champagne, un brindisi alla salute

Champagne, un brindisi alla salute 

Lo champagne è un toccasana per cuore e cervello. Grazie agli antiossidanti contenuti che riducono gli effetti dei radicali liberi

di Francesca Pace  - 16 Dicembre 2009

Tra i tanti consigli, utili e salutari, per godersi - con buona pace della nostra coscienza - cene di Natale e cenoni di Capodanno, eccone uno tutto dedicato agli immancabili brindisi.

Uno studio della Reading University , nel Regno Unito, ha rivelato che lo champagne ha proprietà benefiche per cuore e cervello. Il merito va alla presenza di polifenoli, antiossidanti in grado di ridurre gli effetti dei radicali liberi, nemici del nostro organismo.

Gli antiossidanti rallentano, infatti, la rimozione dell'ossido di azoto dal sangue, abbassando la pressione sanguigna riducendo così il rischio di sviluppare problemi cardiaci e ictus.

Un effetto simile a quello che si può ottenere da altri alimenti, sicuramente meno costosi, come tè, olio di oliva, cacao, vino rosso, cipolle, broccoli e mirtilli carichi di polifenoli.

"I benefici sono gli stessi" ironizza Jeremy Spencer, autore dello studio "ma certo il divertimento è differente". E allora concludiamo l'anno con un bel brindisi. Alla salute!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/champagne-un-brindisi-alla-salute$$$Champagne, un brindisi alla salute
Mi Piace
Tweet