Come capire se ti tradisce 

Non c'è bisogno di soffrire di gelosia patologica per nutrire sospetti sul partner. Capita a tutte, anche alle più razionali. I segnali ci sono (quasi) sempre e non è così difficile captarli

di Serena Allevi

 

Il partner si porta il telefono anche in bagno mentre fa la doccia? Si trattiene al lavoro più del normale? Esce con scuse poco credibili in orari insoliti? Questi segnali potrebbero essere campanelli d'allarme. Ma non sempre si tratta di tradimento e la strategia più intelligente è quella del dialogo, sincero e aperto. Molto più complesso (ma costruttivo) parlare che tramutarsi in improbabili detective.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/come-capire-se-ti-tradisce$$$Come capire se ti tradisce
Mi Piace
Tweet