Crudo con gusto 

Insalate, ma non solo. Aspettando l'estate, sono tanti i piatti freschi e originali da preparare per gustare la natura al suo meglio.

di DonnaModerna.com consiglia
 

Primavera è sinonimo di energia. Per dare una marcia in più al tuo organismo puoi scegliere un modo sano e naturale: mangiare ogni giorno più cibi crudi. È ormai dimostrato, infatti, che mangiare più frutta e verdura crude, ma anche semi, noci e germogli, sia un toccasana per la salute e la forma fisica.

Crudo, perché?

Le motivazioni sono molte: in primo luogo, gli alimenti “al naturale” sono ricchi di sostanze come la vitamina C e i folati che verrebbero distrutti con la cottura; inoltre i cibi crudi contengono moltissima acqua che idrata, depura e aumenta il senso di sazietà, dando una mano a chi vuole perdere qualche chilo. Frutta e verdura sono anche una preziosa fonte di fibre, essenziali per il buon funzionamento dell’intestino. Secondo i nutrizionisti dovremmo assumere almeno 25 grammi di fibre al giorno per mantenerci in salute. Per aiutarti a raggiungere questa quota, oltre a curare la tua dieta, puoi scegliere un integratore specifico come Metamucil, che arriva a offrire quattro benefici in una sola fibra: lo psillio contenuto in Metamucil, infatti, favorisce la regolarità intestinale, facilita il metabolismo dei lipidi, modula l’assorbimento dei nutrienti e favorisce un’azione lenitiva del sistema digerente.

Etnico da scoprire

Stai pensando alla solita insalata condita con poco olio extravergine d’oliva? In realtà utilizzando alimenti freschi puoi preparare tanti piatti sfiziosi da gustare in compagnia. Per un aperitivo o una cena in piedi, ad esempio lo tzatziki è un must: è una salsa tipica di Grecia e Turchia che si gusta assieme a carne o pesce, ma anche semplicemente su fette di pane tostato o come condimento per le insalate. Per prepararlo, grattugia un cetriolo e lascialo per un'ora in un colino a perdere l'acqua di vegetazione. Successivamente, uniscilo a due spicchi d'aglio ridotti in crema, 400 grammi di yogurt greco, 4 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, 2 cucchiai di aceto bianco e 2 rametti di aneto tritati. Basta mescolare bene e la crema è pronta da gustare.

Insalate con fantasia

A proposito di insalate: bando alla banalità! Con qualche guizzo di originalità puoi preparare un pranzo molto saporito oltre che freschissimo. Tra i condimenti riscopri la senape: ha un gusto deciso e poche calorie. Emulsionane un cucchiaino insieme a 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, un cucchiaio di succo di limone e un pizzico di sale e di pepe nero: otterrai una salsina perfetta per condire un'insalata composta da indivia belga, finocchi, sedano bianco, spicchi di arancia e qualche gheriglio di noce spezzettato. L'arancia non è il solo frutto adatto per le insalate: tocchetti di mela e pera sono perfetti da abbinare a insalate croccanti e scaglie di Grana o Parmigiano, così come l'ananas, per gli amanti dell'agrodolce.

Dessert sì, ma senza forno

Con la frutta puoi preparare ottimi dessert e merende. Oltre agli abbinamenti tradizionali con lo yogurt, puoi provare a frullare una banana con un cucchiaino di farina di carruba e mezzo bicchiere d'acqua o latte di riso: otterrai così un budino cremoso e gustosissimo. Per stupire gli amici, poi, puoi preparare dei semplicissimi ma ottimi tartufi: metti in ammollo in acqua tiepida un pugno di datteri, qualche nocciola e qualche noce, dopo un'ora toglili dall'acqua, frullali e aggiungi poco sciroppo d'agave. Forma delle palline e passale nel cacao in polvere.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/come-star-bene-in-primavera/Crudo-con-gusto$$$Crudo con gusto
Mi Piace
Tweet