Sorsi di benessere 

Succhi e smoothies: tante idee golose e fresche per prendersi cura della salute con gusto. Qualche ricetta per fare il pieno di fibre, vitamine e minerali.

di DonnaModerna.com consiglia
 

Con la primavera torna la voglia di leggerezza e di sapori semplici, e sulle nostre tavole fanno il loro gradito ritorno frutta e verdura di stagione. Se non sempre riesci ad assumerne cinque porzioni al giorno, come raccomandano i nutrizionisti, è il momento giusto per incrementare il tuo consumo di “crudité”. C’è un modo per farlo in modo originale e piacevole: puntare su succhi e frullati, o come spesso vengono chiamati questi ultimi, smoothies. Freschi, genuini e – cosa da non sottovalutare – gustosissimi, sono una gioia per il palato.

Il momento giusto
L’ideale è gustare succhi e smooties a colazione o come spuntino: in questo modo ti nutri senza appesantirti, ma quelli senza latte possono essere ideali anche come aperitivo. Smoothie, infatti, non fa rima solo con dolcezza: con un po’ di fantasia si possono ideare tante ricette dal gusto stuzzicante. Per un break dissetante, prova a unire il succo di due arance a quello di mezzo limone e a un pizzico di zenzero in polvere, oppure frulla un porro, mezzo cetriolo, mezzo avocado, cinque ravanelli e mezzo limone, otterrai una bevanda purificante, digestiva e stimolante, ottima anche per migliorare l’aspetto della pelle. Con due manciate di cavolo riccio, qualche foglia di menta, un’arancia e uno spicchio di limone, invece, fai il pieno di vitamine A, C e K, stimolando al tempo stesso la diuresi.

Largo alla golosità

Se ami il gusto dolce, regalarti un bel frullato è decisamente un ottimo modo per gratificarti senza pesare troppo sul conto delle calorie. Le possibilità sono praticamente infinite: a mezzo bicchiere di latte parzialmente scremato (o di yogurt magro) puoi aggiungere la tua frutta preferita, dalla banana (ricca di potassio), ai frutti rossi come mirtilli e lamponi (stimolano la circolazione e combattono le infezioni alle vie urinarie), all’ananas (digestivo e ricco di bromelina), alle pesche (ricche di vitamine e minerali come fosforo, potassio e magnesio). Tutte le variabili sono anche un’ottima merenda per i bimbi, ideale nelle prime giornate di caldo. Prova ad aggiungere una porzione di verdura a foglia verde (spinaci, rucola, bietole): il gusto non ne risente e ti garantisci una fonte di vitamine A, C e K, calcio, potassio, manganese, magnesio, ferro e flavonoidi. Un esempio? Frulla due manciate di spinaci, una manciata di lamponi, una di mirtilli e due arance, allunga con poca acqua e il drink è servito.

E per gli intolleranti?

Latte o yogurt non sono indispensabili per gustare un ottimo smoothie, ma se ami la cremosità puoi puntare su prodotti senza lattosio, oppure sul latte di riso. L’importante è variare spesso gli ingredienti e sperimentare combinazioni diverse: solo così otterrai bevande dissetanti e ricche di fibre, fondamentali per la salute dell’organismo. Con la bella stagione in arrivo, infatti, è importante dare al nostro intestino gli strumenti per lavorare bene. Per raggiungere l’apporto ideale di fibre, oltre a curare la tua dieta, puoi aiutarti anche con un integratore specifico come Metamucil, che offre quattro benefici in una sola fibra: lo psillio contenuto in Metamucil, infatti,  favorisce la regolarità intestinale, facilita il metabolismo dei lipidi, modula l’assorbimento dei nutrienti e favorisce un’azione lenitiva del sistema digerente. Per accogliere la primavera in forma perfetta.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/come-star-bene-in-primavera/Sorsi-di-benessere$$$Sorsi di benessere
Mi Piace
Tweet