Attenta a come tieni smartphone e tablet

Credits: Corbis
1 3

IL CELLULARE SULLA SPALLA

Perché è sbagliato

”Incastrare” il cellulare tra il collo e le spalle inclinando la testa costringe la muscolatura a un superlavoro per cercare un equilibrio precario. «È inevitabile che i muscoli del collo siano indolenziti e potresti avvertire dolore nel tratto cervicale. Se poi questa postura per te non è un’eccezione ma un’abitudine che si ripete nel corso della giornata, può venirti anche una contrattura di tutta la zona e, nei casi peggiori, con il tempo potresti ritrovarti con una spalla più alta dell’altra» spiega Gianluca Salernitano, presidente dell’Associazione italiana per lo studio e la ricerca in posturologia.

Come correggersi

«Se devi parlare al telefono mentre stai facendo altro, l’auricolare o il vivavoce sono la soluzione ideale per restare perfettamente diritta. Ma se proprio hai le mani occupate e devi ricorrere all’incastro collo-spalla, non farlo per più di due minuti di seguito e cerca di alternare le due spalle».

/5

La testa piegata, le spalle contratte, la schiena curva. Per usare il telefonino ci mettiamo nelle posizioni più strane. Ma queste tre sono proprio da correggere. Scopri perché

 

L'uso eccessivo e scorretto dei dispositivi digtali non compromette solo il benessere di spalle, collo e schiena. A rischio sono anche e soprattutto cervello e psiche

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te