Il pc che ti legge nel pensiero 

Un'equipe nello Utah sta lavorando ad un computer in grado di leggere il pensiero e aiutare chi non può parlare a causa di una paralisi

di Neva Ganzerla  - 09 Settembre 2010
Credits: 

Fotolia

 

I ricercatori dell'Università dello Utah sono riusciti a programmare un computer in grado di leggere nei pensieri.
 
Si tratta di un sistema che analizza le onde elettriche prodotte dal cervello e le traduce in parole.
 
Gli studiosi hanno posto due piccoli reticoli di 16 elettrodi sulla testa di un paziente epilettico a cui è stata rimossa parte del cervello per curare la malattia.
Un computer ha registrato i segnali elettrici emessi del paziente mentre pensava di dire 10 diverse: si', no, caldo, freddo, fame, sete, ciao, arrivederci, più e meno.
Il computer ha rilevato e tradotto i segnali dal cervello con un tasso di successo tra il 76 per cento e il 90 per cento, circa 8 parole su 10 in media.
 
La ricerca, descritta sulla rivista Journal of Neural Engineering, verrà applicata nelle tecnologie a sostegno di pazienti paralizzati.
 
Bradley Greger, bioingegnere che ha guidato la ricerca afferma: "Speriamo che in due o tre anni la lettura del pensiero sarà disponibile per l'utilizzo da parte dei pazienti paralizzati, ma dobbiamo essere in grado di tradurre più parole e con maggiore precisione prima che sia davvero qualcosa che un paziente potrebbe trovare utile", ha detto Greger.
 
Sebbene ci sia ancora molto lavoro da fare, gli studiosi credono che sarà possibile tradurre tutte le parole base per dare la possibilità a chi non parla di esprimere i suoi bisogni.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/computer-legge-pensiero-paralizzati$$$Il pc che ti legge nel pensiero
Mi Piace
Tweet