• Home -
  • Salute-
  • Contraccezione: buon compleanno pillola

Contraccezione: buon compleanno pillola 

Le consumatrici di anticoncezionali ormonali si ritengono molto soddisfatte della pillola e ritengono che abbia migliorato la loro vita (anche sessuale)

di Neva Ganzerla  - 24 Maggio 2010

La pillola anticoncezionale compie 50 anni.

Oggi, in occasione del Congresso Europeo per la contraccezione che si tiene a L'Aja, è stato presentato dalla Società italiana di ginecologia e ostetricia  "Scegli tu", sondaggio che registra l'apprezzamento delle donne italiane per la pillola anticoncezionale.

Secondo l'80 per cento delle intervistate (600 donne oltre i 40 anni) la pillola migliora la vita sessuale; questa affermazione è condivisa sia da chi ne fa uso, sia da chi non l'ha mai utilizzata in passato per paura degli ormoni (31%), perché il partner era contrario (27%) o per motivi religiosi (19%).

Il 50 per cento di chi non ha mai preso anticoncezionali ormonali oggi è pentita di questa scelta e l'81 per cento è convinta che le nuove formulazioni siano sicure, da consigliare anche alle proprie figlie.

Dai dati risulta inoltre che sempre più donne scelgono questo anticoncezionale anche per risolvere alcuni problemi legati al ciclo, come sindrome premestruale, dismenorrea o ciclo irregolare.

"Oggi siamo riusciti a ottenere vantaggi sia fisici che psicologici, ad esempio contro gli sbalzi d'umore, massimizzati nella nuova pillola al drospirenone con 24 confetti invece dei classici 21. Ma si è anche ridotto al minimo l'impatto sul corpo. L'estrogeno naturale, è particolarmente apprezzato proprio perché le donne non avvertono questa pillola come estranea" afferma la Professoressa Anna Maria Paoletti, ginecologa dell'Università di Cagliari.

Nonostante la riduzione degli effetti collaterali, la percentuale di utilizzo in Italia è ancora molto bassa, pari al 16,3 per cento della popolazione femminile.

Alessandra Graziottin, direttore del Centro di Ginecologia e Sessuologia Medica del San Raffaele Resnati di Milano, evidenzia la crescita d'uso della pillola nelle adolescenti: "Nel 2009 vi e' stata una riduzione del 4,7% della contraccezione d'emergenza (la pillola del giorno dopo), per la prima volta dopo anni di crescita ininterrotta di utilizzo".

Un dato di efficacia che attesta l'impegno della Società italiana di ginecologia e ostetricia sul fronte dell'educazione sessuale, sentimentale e contraccettiva delle italiane più giovani.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/contraccezione-buon-compleanno-pillola$$$Contraccezione: buon compleanno pillola
Mi Piace
Tweet