Depressione: come riconoscerla e come affrontarla

Credits: Corbis
1 13

Negli ultimi dieci anni le vendite degli antidepressivi sono quadruplicate. Ma siamo veramente tutti malati? Secondo gli esperti la verità è un’altra. Si tende a confondere la normale malinconia e i fisiologici momenti negativi della vita con la depressione. E, quindi, si chiede troppo spesso aiuto agli psicofarmaci che, se usati a sproposito, rischiano di peggiorare la situazione.

Il cosiddetto “male oscuro” è molto più di un periodo buio ma passeggero. È uno stato d’animo che perdura nel tempo e che sembra impermeabile agli eventi esterni: la vita appare monocolore, impossibile da affrontare, l’umore è a terra senza un vero motivo e nulla riesce a risollevarlo.

/5

Sentirsi tristi e demotivati non significa per forza essere malati. Una grande équipe aiuta a capire quando serve proprio un aiuto. E spiega come affrontare il malumore nella vita di tutti i giorni

 

I rimedi naturali ci vengono in aiuto anche per i disturbi dell'umore

Alcuni personaggi famosi raccontano la propria esprerienza in tema di depressione

La depressione colpisce anche i vip

Charlize Theron ha raccontato di essere caduta in depressione a 19 anni quando un infortunio ha stroncato la sua carriera di ballerina.

Anche Anne Hathaway ha affrontato il male oscuro a soli vent’anni.

«La depressione ha sconvolto la mia vita», ha confessato Uma Thurman.

Il cantante Robbie Williams ha ritrovato la serenità grazie anche alla famiglia.

Anni fa il portiere Gigi Buffon è stato depresso per mesi: tutto risolto con l’aiuto di una psicologa.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te