Depressione, male del secolo 

Tra 20 anni sarà più diffusa di cancro e Aids. Troppo spesso sottovalutata, la depressione deve invece essere trattata al pari di qualunque altra patologia

di Francesca Pace  - 02 Ottobre 2009

E' la depressione il male del secolo. L'allarme arriva dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (Oms) , secondo cui il male di vivere, tra 20 anni, colpirà più di cancro e Aids. I dati, resi noti durante il Global Mental Health Summit  di Atene lo scorso 2 settembre, rivelano che attualmente oltre 450 milioni di persone nel mondo soffrono di disordini mentali, la gran parte delle quali nei Paesi in via di sviluppo.

I dati sono impressionanti. Circa la metà delle patologie mentali viene avvertita prima dei 14 anni e si calcola che il 20% della popolazione minorile mondiale abbia patologie legate alla salute mentale; i suicidi sono 800.000 ogni anno (concentrati per l'86 per cento nelle nazioni più povere) e oltre la metà avvengono a un'età compresa tra i 15 e i 44 anni (il più alto tasso di suicidi si registra tra la popolazione maschile dell'Europa orientale).

A peggiorare le cose, poi, c'è l'attuale situazione mondiale: crisi economica, influenza A, lavoro precario contribuiscono a rendere tutti più ansiosi e depressi. Tanto che nel nostro Paese il problema coinvolge 9 italiani su 10.

Considerato, dunque, il peso sociale che la depressione raggiungerà nei prossimi anni, l'Oms chiede di cambiare l'atteggiamento nei confronti della malattia mentale e di iniziare a trattare la depressione al pari di qualsiasi altra patologia. Troppo spesso, infatti, si tende a ignorare o a sottovalutare i suoi sintomi, lamentandosi di una banale stanchezza o apatia ricorrendo ai farmaci senza andare alla vera origine del malessere.

In Inghilterra il professore Lord Layard, esperto di economia sanitaria e della qualità delle cure del NIHR Biomedical Research Centre for Mental Health , ha condotto, dal 2006 a oggi, uno studio di psicoterapia su vastissima scala. Ed è risultato che, dopo 33 mesi, più della metà dei pazienti prima non curati e con disturbi depressivi e psicosomatici guariscono e mantengono un buono stato di salute dopo 10 mesi.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/depressione-male-del-secolo$$$Depressione, male del secolo
Mi Piace
Tweet