Buoni propositi, questi sconosciuti 

L’inizio dell’anno è tempo di buoni propositi: come mantenerli? Seguendo 6 semplici regole

 

Una tentazione che tutti abbiamo e in cui tutti finiamo per ricadere: quella di lasciarci andare ai classici "buoni propositi" di inizio anno. Peccato che, nella grande maggioranza dei casi, i nostri ottimistici progetti finiscano nel cassetto poche settimane dopo aver disfatto l'albero di Natale e riposto le luminarie. Invertire la tendenza, però, si può, mettendo in pratica alcune semplici regole.

1. Metti tutto nero su bianco

Il tuo buon proposito è quello di eseguire controlli periodici per monitorare il tuo stato di salute? Fai mente locale su quali esami sono necessari e mettili in agenda fin da subito, distribuendoli nel corso di tutto l'anno, eviterai di dimenticartene distratta dalla mole degli impegni quotidiani. Vuoi fare più attività fisica? Scegli giorni e orari specifici, in questo modo potrai organizzare meglio le giornate ed eviterai la scusa più comune: non ho avuto tempo.

2. Inizia con gradualità

In tema di attività fisica, se hai uno stile di vita sedentario forse è meglio non iniziare di punto di bianco con tre sessioni di corsa o nuoto la settimana, rischi di stancarti troppo e mollare. Piuttosto, inizia con gradualità: guarda alla tua giornata o alla tua settimana tipo e individua un paio di momenti da dedicare all'attività fisica cominciando dalla più moderata per puntare poi a qualcosa di più impegnativo man mano che ti sentirai più in forma.

3. Stabilisci step intermedi

Vuoi smettere di fumare o perdere molti chili? Prepara un piano articolato con mini-obiettivi da raggiungere: vedere una meta più vicina e alla tua portata ti stimolerà a non sgarrare, e festeggiare i tuoi successi sarà un'iniezione di fiducia e motivazione. Può aiutarti a essere più costante anche inaugurare qualche buona abitudine nella tua alimentazione, ad esempio bere almeno un litro e mezzo d'acqua al giorno, mangiare più frutta e verdura e scegliere i cereali integrali, che contengono molte fibre utili al buon funzionamento dell'intestino.

4. Trova il tuo tempo

Vorresti leggere qualche libro in più, oppure fare yoga o stretching in casa, ma hai troppo da fare? Invece di riservare la sera tardi per queste attività, che la stanchezza ti porterebbe molto probabilmente a rimandare, punta la sveglia un po' prima al mattino: l'arricchimento personale e il benessere valgono una mezz'ora di sonno in meno, e nel giro di poche settimane questa coccola mattutina sarà diventata irrinunciabile!

5. Trova degli alleati

Parla con gli amici e i famigliari e condividi le tue aspirazioni con loro: oltre a confrontarvi potrete trovare dei punti di contatto, condividere successi e difficoltà, e magari unirvi per ottenere lo stesso obiettivo, ad esempio praticare sport insieme. E quando qualcuno ti aspetta in palestra è più facile tenere duro anche se la giornata in ufficio è stata difficile.

6. Stabilisci una posta in gioco

Secondo gli economisti, stabilire i giusti incentivi è utile per centrare gli obiettivi. Scegli un regalo da farti in occasione di ogni successo raggiunto, può essere un massaggio in una spa come un abito nuovo, ma anche una serata speciale con le amiche: regalarsi qualche piccola gratificazione aiuta a mantenere gli impegni senza cedere alle prime difficoltà.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/detox/buoni-propositi-questi-sconosciuti$$$Buoni propositi, questi sconosciuti
Mi Piace
Tweet