Dieta Le Boot Camp, dimagrire in salute

Credits: Corbis
1 5

Lei si chiama Valérie Orsoni ed è una bellissima donna "normale", nonché ideatrice della dieta Le Boot Camp, seguita ormai da più di un milione di persone in tutto il mondo.

Perché la dieta Le Boot Camp sta riscontrando tanto successo? Perché funziona e non danneggia la salute. E, inoltre, perché dietro questo nuovo programma alimentare (ma non solo) c'è una donna come lei: dopo aver lottato e vinto una durissima lotta contro il cancro, Valérie aveva infatti bisogno di perdere 30 chili per stare bene e, come facciamo pressoché tutte quando vogliamo dimagrire, ha tentato un numero incredibile di diete (più di 40) ma senza successo.

Però lei non ha mollato e non si è persa d'animo, anzi si è messa a studiare tutto ciò che ha a che fare con nutrizione sana e benessere. Riunendo le nozioni apprese, ha poi deciso di fare avvalorare (e testare con un rigido protocollo) le sue "scoperte" da un team di esperti (nutrizionisti, dietologi, psicologi) per conferire validità scientifica a questa dieta creata ad hoc per le donne "normali".

Il nome Le Boot Camp, però, è emblematico. Si tratta, infatti, di un regime che richiede soprattutto due qualità: la costanza e la disciplina. Benché non sia un programma di privazioni e non vi siano cibi completamente vietati, la dieta Le Boot Camp va seguita con perizia in tutte le sue 4 fasi. Scopriamone insieme i segreti.

/5

Una donna che, come tante, non riusciva a dimagrire e un team di esperti. Insieme hanno ideato la dieta del momento: scopri come funziona Le Boot Camp

 

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te