Quale dieta per dimagrire è più efficace?

Credits: Olycom
1 5

La dieta, questa conosciuta...Infatti, sono pochissime le donne che non hanno tentato almeno una volta nella vita un regime dimagrante "fai da te". E, spesso, sbagliando.

Quando si tagliano drasticamente le calorie o si punta sul consumo di un solo alimento, si rischiano carenze nutrizionali, debolezza, affaticamento dei reni, problemi intestinali, malumore e l'immancabile "effetto yo yo".

Quest'ultimo è il rischio più frequente: una volta terminata (o abbandonata) la dieta dimagrante, si riprendono i chili persi e, spesso, anche di più. Come fare, dunque, a scegliere la dieta giusta senza sbagliare? Abbiamo chiesto al proessor Nicola Sorrentino, specialista in Scienza dell'alimentazione e dietetica e Direttore della Columbus Clinic Diet.

/5

Tra abbagli da diete drastiche e squilibri alimentari, è facile sbagliare e non arrivare al risultato desiderato. Facciamo un po' di chiarezza con l'esperto, per dimagrire in modo sano e duraturo

Per dimagrire in salute e fare in modo che i risultati raggiunti siano duraturi, non basta sottoporsi a regimi alimentari drastici o eccessivamente privativi. Il rischio infatti è quello di fare danni invece che ottenere benefici.

Per scoprire cosa ci ha spiegato il nostro esperto sulle diete dimagranti affinché risultino davvero efficaci.

Le diete dimagranti sono un universo quasi infinito. Per questo motivo, è facile incorrere in squilibri nutrizionali e non raggiungere i risultati tanto desiderati. La linea guida comune a tutti i medici dietologi, è quella di optare per una dieta personalizzata e il più possibile varia ed equilibrata. Da non dimenticare, poi, il ruolo cruciale dell'attività fisica. Soltanto così si potranno perdere i chili di troppo in modo duraturo, mantenendo la pelle e i muscoli tonici e giovani

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te