Superfood: cosa sono? 

I superfood sono preziosi alleati quando si parla di benessere. Scegliere i cibi giusti ci può aiutare nella lotta quotidiana contro gli attacchi di batteri, infezioni e soprattutto ci permette di avere un corpo sano e forte

di Silvia Menini

Il cibo nutre non solo il corpo ma anche l’anima. È infatti la medicina più importante che abbiamo a disposizione. Scegliere i cibi giusti, saperli selezionare tra le mille proposte, ci può aiutare nella lotta quotidiana contro gli attacchi di batteri, infezioni e soprattutto ci permette di avere un corpo sano e forte. Nello specifico, i superfood sono preziosi alleati quando si parla di benessere. Ma cosa sono?

Per la maggior parte si tratta di frutta, bacche, spezie e semi che contengono principi attivi e nutrienti e la cui lista è in continua evoluzione. Alcuni di questi sono in grado di contrastare l’invecchiamento cellulare, altri possiedono proprietà antitumorali o aiutano a combattere le malattie cardiovascolari o problemi della pressione arteriosa.

Utili soprattutto a chi pratica sport, attività fisica e mentale, se inseriti nella propria dieta, possono sostituire gli integratori e i rimedi più "artificiali".

Ecco la lista di alcuni superfood da non far mancare mai in dispensa.

1. Mirtilli

Grazie all’alto contenuto di antiossidanti, i mirtilli riescono a rallentare l’invecchiamento, prevenendo i danni dei radicali liberi. Ottimi per il benessere degli occhi, permettono anche di migliorare la visione notturna, favorendo un più rapido adeguamento al buio ed un veloce ripristino della acuità visiva dopo l’esposizione alla luce. L’estratto di mirtillo svolge un significativo ruolo nella prevenzione e nel trattamento del glaucoma. Contenendo un’alta percentuale di Vitamina C e fibre, i mirtilli vengono inoltre utilizzati per trattare le vene varicose.

2. Erba di grano

Quando si parla di erba di grano ci si riferisce all’erba prodotta dai semi di grano, di orzo e di farro germogliati per circa quindici giorni. Come le altre verdure a foglia verde, contiene molte vitamine e minerali, acido folico, enzimi e clorofilla. Ha proprietà antiossidanti e aiuta a contrastare la formazione dei radicali liberi con effetti benefici su pelle e capelli. La clorofilla ha inoltre un’azione disintossicante e immunostimolante, che aiuta a depurare il fegato e mantenere equilibrato il PH del corpo. Migliora la fertilità, regolarizza il ciclo mestruale e previene mal di testa e carie.

3. Avocado

Ricco di fibre e grassi buoni, utili per la salute del cuore, vitamine, oltre che di potassio, ha proprietà eccellenti per la salute con benefici come la riduzione del rischio cardiovascolare, l’aumento del senso di sazietà e aumento della fertilità. È molto nutriente per pelle e capelli.

4. Noci

Perfette per migliorare l’umore, basta aggiungere qualche noce alla dieta quotidiana. Ricche di zinco, manganese e rame, sono cariche anche di serotonina, una sostanza che è direttamente collegata alla sensazione di benessere. Aiutano a prevenire le malattie cardiache e ad abbassare il colesterolo.

5. Tè verde

Questo tè esercita la maggior parte dei suoi benefici attraverso i polifenoli, tra i quali la riduzione del peso corporeo, una buona circolazione e una migliore microcircolazione della pelle. Riduce il colesterolo e ha effetti cardioprotettivi e neuroprotettivi; aiuta anche a regolare i livelli di glucosio e rallentare i processi di invecchiamento cerebrale.

6. Melograno

I suoi chicchi sono una eccellente fonte di vitamine e minerali. La vitamina C fa bene alla pelle, favorendo anche la formazione di collagene, mentre gli antiossidanti aiutano a combattere lo stress ossidativo. I fitoestrogeni sono di aiuto in caso di squilibri ormonali e, grazie alle proprietà drenanti, il melograno favorisce la riduzione dell’accumulo di liquidi in eccesso, contrastando il senso di gonfiore e pesantezza. È un frutto con una elevata quantità di ferro, e i tannini presenti hanno effetti benefici sul sistema cardiovascolare.

7. Curcuma

Detta anche “zafferano delle Indie”, ha tantissime proprietà e ha eccezionali qualità antiossidanti, che contribuiscono a rallentare l’invecchiamento cellulare. Avendo anche proprietà cicatrizzanti, dona sollievo immediato e velocizza il processo di guarigione. Migliora il funzionamento di stomaco e intestino e aiuta a combattere il colesterolo, poiché facilita lo smaltimento dei grassi in eccesso. La curcuma è uno dei rimedi naturali più potenti in circolazione contro i dolori articolari e l’influenza.

8. Bacche di Goji

Adatte per insaporire yogurt o da mangiare anche da sole, si caratterizzano per la presenza di molti minerali e vitamine. Il contenuto di Omega 3 e 6 aiuta infatti a tenere sotto controllo il colesterolo, i trigliceridi, la pressione sanguigna, il metabolismo e il tono muscolare, mentre grazie alla presenza di antiossidanti, le bacche di Goji si rivelano un ottimo anti-age. Essendo uno tra gli alimenti con il più basso indice glicemico, infine, questo prezioso superfood permette di mantenere sotto controllo la glicemia.

9. Quinoa

Questo alimento contiene tutti gli aminoacidi essenziali, ed è quindi una ottima fonte di proteine. Può alleviare le emicranie grazie al contenuto di magnesio, fosforo e ferro. Ricca di antiossidanti, è una fonte di calcio, ha un forte potere saziante ed energetico ma allo stesso tempo è leggera e digeribile. Ha un indice glicemico basso e migliora il metabolismo del nostro organismo.

10. Spirulina

Facile da trovare sia in polvere che in capsule, la spirulina è un ottimo integratore naturale per stimolare il sistema immunitario. Ricca di alcune sostante fondamentali per il nostro organismo: vitamine e sali minerali, ha proprietà antiossidanti e antinvecchiamento. È ricca anche di proteine ad alto valore biologico, acidi grassi: Omega 3 e 6, che contrastano i livelli di colesterolo e trigliceridi.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/diete/superfood-cosa-sono$$$Superfood: cosa sono?
Mi Piace
Tweet