Difesa personale: presa per capelli frontale

/5

Un ottima mossa per divincolarsi in momenti rischiosi

Cosa fare se un aggressore ci prende per i capelli?

Appena veniamo afferrate, la prima cosa da fare è bloccare le sue mani tenendole attaccate alla testa. Così facendo sentiremo meno dolore. E poi subito andate a colpire i genitali e poi il viso con la mano aperta. A questo punto scappate via.

Un consiglio: quando riceviamo una chiamata con il cellulare, e siamo per strada, tendiamo inconsciamente, per una questione di privacy, a infilare la testa negli angoli. Ma così facendo perdiamo tutta la visione della strada. Cerchiamo invece di metterci con le spalle verso gli angoli: così riusciremo a telefonare guardandoci attorno.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te