Vuoi dimagrire? Copia le star

  • 1 7
    Credits: Getty Images

    Teddy Bass è diventato famoso in America per essere riuscito a mantenere Cameron Diaz dai 20 ai 40 anni con la stessa taglia. Il suo prezioso consiglio? Quello di abbandonare completamente qualsiasi carboidrato che non sia integrale (al bando quindi pane, pasta, biscotti, riso bianchi).

    Questi alimenti sono ricchi di zuccheri e l’organismo essendo portato a bruciarli per primi, non brucia più i grassi. Cameron Diaz, ad esempio, assume i carboidrati grazie a un maggiore apporto di frutta e verdura. Questo non significa che si possa mangiare grandi quantità di pasta integrale: ma sono concessi 80 grammi al giorno.

  • 2 7
    Credits: Getty Images

    David Kirsch, è il personal trainer di molte modelle, ma anche delle attrici Anne Hathaway e Liv Tyler. Alle due star consiglia di aggiungere agli alimenti, soprattutto a pasta e riso (che vanno assunti moderatamente e sempre integrali) del peperoncino o delle spezie, in grado di far bruciare calorie e di mettere a tacere il senso di fame. Senza contare che le spezie arricchiscono di sapore tutti i piatti.

  • 3 7
    Credits: Getty Images

    La nutrizionista Carrie Wiatt da oltre dieci anni segue la forma fisica e i successi di Denise Richards a cui consiglia di fare scorta di frutta e verdura (grazie a 5 pasti al giorno) ad alto contenuto di acqua. Di cosa si ciba la bellissima bionda? Principalmente di lattuga, cetrioli, sedano, melone, anguria, arance e uva che, oltre a mantenere la linea aiutano l’organismo a purificarsi dalle tossine.

  • 4 7
    Credits: Getty Images

    Vi sembrerà strano ma esiste un piano (chiamato Baby Bulge Be Gone) elaborato da Ramona Braganza, personal trainer di Halle Berry e Jessica Alba che le ha aiutate a tornare in forma dopo la gravidanza. Come? Mangiando tre pasti al giorno, due snack e bevendo 8 bicchieri di acqua e succo di limone al giorno.

    Banditi dalla tavola sale, zuccheri raffinati e salse, la colazione deve essere a base di albume d’uovo, un frutto e una fetta di pane tostato con una spolverata di miele o marmellata (naturalmente senza zucchero); uno spuntino con fettine di formaggio magro e mandorle; insalata verde e pesce per pranzo; uno yogurt magro verso metà pomeriggio e, per cena, petto di pollo alla griglia e verdura.

  • 5 7
    Credits: Getty Images

    Jennifer Garner si affida da anni alle mani esperte di Valerie Waters, il cui consiglio è di mangiare sempre ogni 4 ore con piccole porzioni che contino al massimo 200 calorie. Questo significa mangiare ad esempio (giusto per capire le porzioni) mezza mela o una fetta di formaggio magro, 4 cracker, una manciata di uva, due albicocche, una ventina di mirtilli.

    Naturalmente l'attrice si affida esclusivamente ad alimenti biologici che, per Hollywood, è diventata la normalità. “Gli ormoni contenuti nel latte, nella carne e nel pollame sono una delle cause dell’accumulo del grasso corporeo” ha raccontato in un'intervista la Walters. "Stessa cosa vale per i pesticidi presenti sulla frutta e verdura non organici o negli alimenti troppo elaborati che inibiscono la corretta attività ormonale nel corpo, portando ad un aumento di peso".

  • 6 7
    Credits: Getty Images

    Quello di fare colazione al massimo entro 20 minuti dal risveglio (in questo modo si mandano al nostro corpo segnali di sazietà, iniziando a bruciare grassi) è il consiglio che regala Gunnar Peterson a Jennifer Lopez. Ma cosa mangiare a colazione per avere la carica necessaria per affrontare con grinta la giornata? Una tazza di muesli e farina d’avena con un po’ di frutta a fette bagnata in latte o yogurt e qualche albume strapazzato (ricco di proteine).

  • 7 7
    Credits: Getty Images

    Ecco infine un ultimo consiglio da parte della nutrizionista Carrie Wiatt alle celebrities che sono in procinto di partecipare a un evento importante come un red carpet oppure una sfilata (e che possiamo fare nostro a partire da 48 ore prima di un appuntamento): evitate di ingerire qualsiasi tipo di alimento che produce gas nella pancia, come ad esempio broccoli, cipolle, cavolfiori, cavoli, fagioli, mele, pere o prugne.

/5

Le celebrities ne sanno una più del diavolo. Anche in fatto di diete. Perché per il loro fisico tonico e scolpito si affidano a personal trainer e nutrizionisti.

Le dive non sono certo immuni dalle difficoltà di una dieta ferrea e, lo sappiamo bene che devono recuperare presto la linea dopo una gravidanza o un film che li ha messi a dura prova oppure prima di una sfilata importante. Ma, oltre a personal trainer e nutrizionisti super pagati hanno i loro trucchetti per dimagrire e apparire sempre in forma smagliante davanti all'obiettivo. E allora cerchiamo di sfruttare le dritte dei loro 'consiglieri'.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te