Per dimagrire impara a saziare 7 tipi di fame

Credits: Corbis
1 8

Non mangiamo solo per fame. «Usiamo il cibo per calmarci, distrarci, stordirci, premiarci o punirci» dice la counselor Elsa Chiesa che al Centro Mindfulness di Milano tiene corsi su questo tema. «Ma se non siamo capiamo le ragioni alla base del nostro appetito insaziabile, ogni dieta diventa inutile».

L’ultima via d’uscita è il mindful eating, la meditazione applicata all’alimentazione. Un programma lanciato negli Stati Uniti dalla pediatra e monaca buddista Jan Chozen-Bays e che insegna a focalizzare l’attenzione sulle sensazioni che proviamo quando ci mettiamo a tavola. L’esperta ha individuato addirittura 7 tipi di fame: corrispondono ad altrettanti bisogni che chiedono di essere ascoltati. «L’approccio mindfulness insegna a riappropriarsi della semplice gioia di nutrirci» aggiunge Nanni Deambrogio, insegnante di meditazione su cibo e consapevolezza. «Mettere sotto la lente di ingrandimento i diversi tipi di fame e osservare cosa succede dentro di noi quando mangiamo ci aiuta a cambiare il nostro rapporto con il cibo».

/5

Se le tue diete falliscono sempre affidati al mindful eating. È la meditazione applicata all’alimentazione. E può cambiare il tuo rapporto con il cibo

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te