Drink all’arancia: sai cosa compri?

Credits: Corbis
1 5

Spremuta di arancia

Spesso è confezionata in brick e venduta nel banco frigo. Essendo un prodotto fresco, ottenuto dalla spremitura diretta delle arance, va consumata in pochi giorni, soprattutto se hai aperto la confezione. È la bevanda all’arancia più ricca di sostanze che fanno bene alla salute. Subisce una leggera pastorizzazione per la garanzia igienica che, però, mantiene buona parte della vitamina C e di principi attivi come l’esperidina, utile per la fragilità capillare.

Un bicchiere fornisce circa 105 calorie date solo dagli zuccheri naturali e almeno 115 mg di vitamina C, quasi il doppio della quantità giornaliera raccomandata.
Se vuoi un prodotto tutto italiano e di altissima qualità punta al succo fresco di arance rosse siciliane Igp o di Ribera Dop.

/5

Grazie al contenuto di vitamina C è il frutto più “bevuto” dell’inverno. Ma sugli scaffali del super tra un prodotto e l’altro si scoprono delle belle differenze

La vitamina C è sensibilissima a luce e ossigeno. Se ti prepari una spremuta non lasciarla nel bicchiere: bevila subito.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te