• Home -
  • Salute-
  • Educazione sessuale? Ci pensa la fiction

Educazione sessuale? Ci pensa la fiction 

Il fine giustica il mezzo. La fiction si rivela un ottimo strumento di comunicazione per gli adolescenti

di Neva Ganzerla  - 17 Febbraio 2010

Un documentario non basta per educare le nuove generazioni, meglio una fiction.

L'Università dell'Ohio ha messo alla prova la validità educativa dei documentari comunemente usati nelle scuole e ha concluso che la potenza comunicativa di un video di taglio scientifico è inferiore a quella di un telefilm famoso.

Due gruppi di studenti universitari, maschi e femmine tra i 18 e i 25 anni, sono stati invitati a vedere dei filmati sul tema della "gravidanza indesiderata".

Mentre un gruppo ha visto un comune documentario, al secondo è stata proposta una puntata del popolare telefilm The O.C., in cui la protagonista ventenne rimaneva incinta.

Due settimane dopo la visione dei filmati è stato proposto un test per verificare se il coinvolgimento emotivo causato dalla visione avesse determinato cambiamenti nel comportamento sessuale dei ragazzi.

Se i maschi si sono dichiarati indifferenti emotivamente sia al documentario che al telefilm, le ragazze si sono invece immedesimate nella protagonista di The O.C. e hanno affermato che sarebbero state più attente, durante i rapporti sessuali, per evitare di vivere personalmente le avversità che la protagonista aveva dovuto affontare durante la gravidanza.

Il coinvolgimento emotivo e l'immedesimazione nel personaggio si sono quindi rivelati strumenti importanti nella comunicazione di un messaggio educativo.

Che i maschi invece fossero meno inclini alla riflessione sui propri comportamenti sessuali, non è una novità.

 Fonte Agi NewsOn

Tu come ti sei comportata coi tuoi figli per parlare loro di educazione sessuale? Tu che tipo di educazione sessuale hai avuto? Rispondi nel forum!

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/educazione-sessuale-ci-pensa-la-fiction$$$Educazione sessuale? Ci pensa la fiction
Mi Piace
Tweet