Le spezie del benessere

Credits: Olycom
/5

La vaniglia vince l’insonnia, la cannella migliora l’umore, la curcuma aiuta a restare giovani. Ecco cinque ricette facili e fai da te

Profumatissime, arricchiscono i piatti di sapore e sono preziose in cucina, ma non solo. Anche i centri benessere hanno scoperto le virtù delle spezie e le utilizzano come ingrediente nei loro trattamenti.  «Parliamo di zenzero, curcuma, cannellapeperoncino ma anche di molte altre sostanze ricche di principi attivi utili contro molti inestetismi. Per esempio,  grazie alla azione antiossidante contrastano l’invecchiamento della pelle» spiega Maria Teresa Lucheroni, dermatologa ed esperta in trattamenti naturali. «Senza contare che il loro aroma regala buonumore e benessere». Puoi provare  lo spicy  wellness in una delle tante spa che lo propongono. O sperimentare le ricette fai da te suggerite dalla nostra esperta.

  • 1 5
    Credits: Olycom

    LA CANNELLA ENERGIZZANTE
    Secondo l’aromaterapia, la cannella ha un effetto euforizzante sull’umore, migliora la concentrazione e favorisce la creatività.

    A CASA
    Se hai bisogno di una sferzata di energia, niente di meglio di uno scrub all’aroma di cannella. Mescola due cucchiai di sale fino integrale, tre di olio di mandorle dolci o di oliva, due di miele e uno di cannella. Strofina sulla pelle umida, poi risciacqua. Hai il metabolismo un po’ lento? Massaggia tre gocce di olio essenziale di cannella sul plesso solare (a livello del diaframma). Darai la sveglia all’intero organismo.

    ALLA SPA
    Un aiuto prezioso nei momenti di stanchezza con trattamenti ad hoc. Per esempio il corpo viene cosparso con un impacco tiepido a base di argilla, miele, pappa reale e cannella, dall’effetto tonificante. Dopo la posa, un energico massaggio stimola la circolazione e rassoda i tessuti.

  • 2 5
    Credits: Olycom

    LO ZENZERO SNELLENTE
    Questa spezia ha un effetto termogenico: significa che fa aumentare la temperatura del corpo, favorendo lo smaltimento dei depositi adiposi.

    A CASA
    Racchiudi due cucchiai di zenzero in polvere in una garza a trama fitta, confezionando un sacchettino. Riscalda mezzo litro di acqua e, prima che inizi a bollire, immergi l’involucro e lascialo in infusione per 20 minuti. Strizzalo in modo che l’acqua si colori di giallo dorato. Poi immergi una pezzuola e applicala sui punti critici, ripetendo l’impacco finché la pelle non appare arrossata.
    ALLA SPA
    Al centro benessere CXI dell’hotel Lido Palace di Riva del Garda lo zenzero è protagonista di un rituale dall’effetto snellente. Si applica un fango ricco di oli essenziali che stimolano la circolazione, poi si massaggia un composto brucia-grassi che contiene la spezia.

  • 3 5
    Credits: Olycom

    LA VANIGLIA RILASSANTE
    L’aroma dolcissimo di questa spezia ha proprietà distensive ed è indicato per stress e insonnia. Ha un effetto positivo sull’umore e combatte la fame nervosa.

    A CASA
    Per un bagno alla vaniglia ti basta sciogliere 10 gocce di olio essenziale in un cucchiaio di latte o di miele, e aggiungere la miscela all’acqua. Dopo l’immersione, per idratare la pelle puoi massaggiare un’emulsione preparata mescolando 7 gocce di essenza di vaniglia a 100 ml di crema base o a 25 ml di olio vegetale.
    ALLA SPA
    Puoi immergerti in un bagno rilassante al profumo di vaniglia. Dopo il bagno, viene applicata una maschera sempre a base delal stessa spezia che lascia la pelle di seta. Il trattamento, che dura circa un’ora e si conclude con un lungo massaggio.

  • 4 5
    Credits: Olycom

    IL PEPERONCINO ANTICELLULITE
    Il ristagno di liquidi, dovuto alla microcircolazione rallentata, è una delle cause della cellulite. Per questo il peperoncino, che favorisce la dilatazione dei vasi sanguigni, è un alleato contro la buccia d’arancia.
    A CASA
    Versa in una ciotola 7 cucchiai di argilla verde ventilata, uno di peperoncino in polvere e miscela con acqua e olio di oliva, fino a ottenere un composto simile a un fango. Applicalo sulla pelle asciutta, copri con la pellicola trasparente e lascia in posa per 30 minuti. Infine, elimina con abbondante acqua tiepida. Puoi ripetere il trattamento 2 volte la settimana.
    ALLA SPA
    Alle terme, dopo uno scrub al sale marino e un massaggio drenante, si applica un impacco a base di alghe verdi e peperoncino. Il mix degli ingredienti combatte la ritenzione idrica e fa “dimagrire” le cellule adipose.

  • 5 5
    Credits: Olycom

    LA CURCUMA ANTIRUGHE
    Questa spezia color oro ha notevoli proprietà antiage e, mixata con altri ingredienti come farina di ceci, argilla bianca ed oli essenziali, regala un effetto lifting immediato.

    A CASA
    Mescola in una ciotola un cucchiaio di yogurt bianco intero con uno di curcuma. Aggiungi qualche goccia di limone e applica sul viso. Tieni in posa 20 minuti e infine risciacqua. È un impacco illuminante che schiarisce, purifica la pelle e contrasta la formazione delle rughe. Se hai la cute delicata puoi fare invece una maschera mescolando olio di jojoba, nutriente e leggero, e curcuma.

    ALLA SPA
    Questa spezia, da secoli, è il segreto di bellezza delle donne tailandesi. Viene utilizzata per un rituale dedicato al viso, che si articola in 4 fasi: detersione, scrub, massaggio e maschera. Puoi provare il rituale thai in molti centri estetici. Dura circa un’ora.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te