Dieta sana: 6 consigli 

Ecco 6 consigli per programmare la tua dieta sana in modo semplice e veloce, per organizzarti al meglio senza sacrifici!

di DonnaModerna.com consiglia
 

1. Programma gli acquisti

A inizio settimana (o alla fine della settimana precedente) fai una programmazione di massima dei pasti da cucinare e una lista della spesa collegata, in modo da reperire tutti, o quasi, gli ingredienti in una volta sola. Con questo semplice trucchetto non solo risparmierai tempo, ma tornando a casa dal lavoro non avrai il classico pensiero "cosa cucino stasera?" ed eviterai stress inutile.    

2. Organizza la dispensa

Fai in modo di avere sempre una piccola scorta degli alimenti non immediatamente deperibili: pasta, riso, cereali, legumi, passata di pomodoro. Ma anche pangrattato per le panature e le dorature, spezie, besciamella già pronta. In questo modo avrai a portata di mano gli ingredienti di base per le tue ricette, anche quelle più sfiziose.

3. Scegli integrale

In una dispensa veramente "furba" non dovrebbero mancare gli alimenti integrali. Scegliendoli garantisci varietà alla tua alimentazione e ti fai del bene: riso integrale, orzo, miglio, farro, grano saraceno e quinoa, infatti, non hanno subito il processo di raffinazione, e quindi conservano tutto il proprio contenuto di vitamine, sali minerali e fibre utili al buon funzionamento dell'organismo. Assumere una buona dose di cereali integrali, stimola la regolarità intestinale, ma non solo: aiuta a controllare il peso, a prevenire tumori al colon e malattie cardiovascolari e a combattere il diabete. Per raggiungere una buona quota di fibre nella tua dieta può essere d'aiuto anche un integratore specifico come Metamucil che oltre a facilitare il metabolismo dei lipidi, modula l’assorbimento dei nutrienti e favorisce un’azione lenitiva del sistema digerente.

4. Custodisci un tesoro nel freezer

Puoi cucinare piatti sani e leggeri anche in poco tempo, in questo ti aiuta il tuo freezer. Non dimenticare di tenere una scorta di verdure surgelate pronte all'uso per contorni velocissimi e conserva anche sacchettini o cubetti di battuto pronto: sono ideali per sughi, risotti e arrosti, e si trovano anche già pronti al supermercato. E per il minestrone di verdura? Prepara dei piccoli kit mettendo in sacchettini per uso alimentare una carota, una patata, una zucchina, un gambo di sedano e qualche pomodorino: ti basterà mettere il tutto in acqua fredda e lasciar cuocere, prima di sminuzzare con un frullatore a immersione e completare a piacere con cereali, riso integrale e legumi.

5. Via libera al riutilizzo

In frigo c'è qualche avanzo? Con un pizzico di fantasia può salvarti la cena. Con la pasta puoi preparare la mitica frittata, e anche il riso ‒ con l'aggiunta di un uovo, qualche cubetto di formaggio e del pangrattato ‒ è perfetto per ottime crocchette. Con la carne avanzata puoi preparare una pizzaiola utilizzando salsa di pomodoro e fette di mozzarella, oppure degli involtini con prosciutto e formaggio da passare in forno.

6. Meno sale, più salse

Anche il piatto più semplice acquista un tocco in più con la salsa o la spezia giusta: per chi vuole tenere sotto controllo le calorie la senape è perfetta, in particolare sulla carne, mentre per ravvivare le insalate l'aceto balsamico è un must. La salsa di soia regala un tocco orientale alle insalate di riso. Non dimenticare, poi, di tenere sempre in casa spezie ed erbe aromatiche essiccate: pepe, peperoncino, bacche di ginepro, noce moscata, rosmarino, timo e origano danno un tocco particolare ai tuoi piatti, e ti aiutano a usare meno sale.

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
 
 
salute/fibre-alimentazione/6-comandamenti-dieta-sana$$$Dieta sana: 6 consigli
Mi Piace
Tweet