Addominali obliqui: 4 esercizi da fare a casa

  • 1 5
    Credits: Olycom

    Spesso, nella routine di allenamento, gli addominali obliqui sono trascurati. Invece, si tratta di muscoli fondamentali non soltanto per conferire alla silhouette un'armonia invidiabile ma anche per sostenere al meglio la schiena, aiutando a mantenere una postura corretta.

    Per snellire i fianchi ed eliminare gli accumuli adiposi attorno all'ombelico, è importante abbinare a una dieta ipocalorica anche un allenamento aerobico da praticare almeno 2-3 volte alla settimana. Per modellare gli addominali obliqui, sono perfetti la corsa, l'arrampicata, il tennis e la bicicletta.

    In più, è importante tonificare i muscoli addominali obliqui anche a casa: gli esercizi più efficaci sono a corpo libero e richiedono un'esecuzione perfetta, nonché una certa costanza nella pratica.

  • 2 5
    Credits: Olycom

    I crunch

    Il tradizionale crunch è, forse, l'esercizio più gettonato (e il più semplice) per modellare gli addominali. Se si desidera agire anche sui muscoli addominali obliqui, tonificandoli efficacemente, si possono eseguire versioni diverse del crunch.

    Sdraiate supine sul tappetino, si solleva il busto lentamente e si effettua una torsione dello stesso verso destra, per poi tornare in posizione centrale ed eseguire una torsione, questa volta, verso sinistra. Solo alla fine, ci si riporta nella posizione si partenza.

    Lo stesso lavoro, ma ancora più intenso, si può eseguire piegando alternativamente le ginocchia e portando, mentre si solleva il busto, il gomito verso il ginocchio opposto.

  • 3 5
    Credits: Olycom

    Plank laterale

    Abbiamo più volte citato il plank come esercizio efficacissimo per tonificare l'addome. Si tratta di un tipo di allenamento funzionale, molto praticato nel crossfit ad esempio, che va ad agire sui muscoli addominali di riflesso, attraverso il mantenimento della postura richiesta.

    Il plank, che è un piegamento sulle braccia e ricorda la "flessione", si può eseguire anche lateralmente: ci si appoggia su un fianco e si solleva il busto come in un piegamento laterale mantenendo il corpo perfettamente in asse e contraendo l'addome.

    Questo movimento modella efficacemente i muscoli addominali obliqui ma richiede una certa abilità e un certo grado di allenamento.

  • 4 5
    Credits: Olycom

    Scalata da ferma

    Un altro esercizio molto efficace per tonificare i muscoli addominali obliqui, è la "scalata da ferma". Si esegue ponendosi prone sul tappetino da fitness o sul pavimento, in posizione da piegamento sulle braccia. Da qui, si muovono gambe e fianchi come se ci si stesse arrampicando verticalmente.

    Mimare il movimento dell'arrampicata aiuta a scolpire alla perfezione proprio gli addominali obliqui e, se eseguito con costanza, questo allenamento può dare risultati incredibili.

  • 5 5
    Credits: Olycom

    Fitball o palla

    Per scolpire gli addominali obliqui e anche la parte inferiore della pancia, quella che tende a sporgere, si può prendere spunto dal pilates e aiutarsi con l'uso della fitball o di una palla da ginnastica più piccola.

    Ci si sdraia supine e si tiene la palla tra i piedi, sollevando le gambe dritte ad angolo retto con il busto. Da qui, si eseguono rotazioni con le gambe distese prima in senso orario e poi in senso antiorario, tenendo sempre la palla ben ferma.

/5

Come tonificare gli addominali obliqui a casa, con esercizi semplici ma efficaci

I muscoli addominali obliqui vanno tonificati con regolarità poiché, non solo conferiscono alla silhouette un aspetto femminile e sexy, ma anche perché svolgono l'arduo compito di sostenere al meglio la schiena evitando problematiche legate alla postura. Ma come tonificarli?

Prima di tutto, è importante non farsi mai mancare sessioni di attività aerobica durante la settimana. Dalla bicicletta alle scale, sino alla camminata in salita o al tennis. Questo tipo di training brucia i grassi e intacca i "depositi" che si localizzano proprio a livello di pancia e fianchi. Poi, anche ogni giorno, a casa si possono eseguire esercizi specifici per modellare gli addominali obliqui. Occorrono solo un tappetino, una palla o una fitball e molta costanza.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te