Contrattura muscolare: sintomi e rimedi 

Colpisce soprattutto gli sportivi, ma non solo. Non è un disturbo grave, ma può diventare fastidioso e invalidante se non curato a dovere. Scopri cos'è la contrattura muscolare, come riconoscerla e i rimedi per combatterla

di Lidia Pregnolato

La contrattura è una lesione muscolare molto ben conosciuta dagli sportivi, ma che può colpire anche i sedentari, le donne incinta, le persone obese o con problemi neurologici.

Nonostante la relativa entità del problema, una contrattura può essere invalidante e anche molto intensa e dolorosa, capace di limitare l'esecuzione anche delle attività quotidiane più banali.

I sintomi che caratterizzano una contrattura muscolare sono precisi e comprendono dolore muscolare localizzato, gonfiore, rigidità del muscolo coinvolto e ridotta elasticità nei movimenti.

Il disturbo, che coinvolge principalmente bicipiti, quadricipiti e adduttori, mediamente si risolve in 3-10 giorni, e le terapie possono comprendere farmaci disinfiammanti e miorilassanti, ginnastica dolce mirata, massaggi fisioterapici e, ovviamente, riposo.

 

© Riproduzione riservata
Pubblica un commento
salute/fitness/contrattura-muscolare-sintomi-rimedi$$$Contrattura muscolare: sintomi e rimedi
Mi Piace
Tweet