Per essere tonica ti basta una palla

  • 1 5
    Credits: Shutterstock

    Rimodella il seno

    In piedi con le gambe leggermente divaricate e la pianta ben appoggiata sul pavimento, tieni la palla tra i pal- mi delle mani. Porta le braccia tese in avanti all’altezza del torace. Stringi la gym ball e contrai i pettorali per 2-3 secondi. Ripeti 10 volte per 3 serie.

  • 2 5
    Credits: Shutterstock

    Appiattisci la pancia

    Supina con le ginocchia piegate a 90 gradi e la schiena aderente al pavimento, metti le mani sotto la nuca. Solleva le gambe e posiziona la palla tra le ginocchia. Alza da terra le spalle e il bacino cercando di far toccare lo sterno alla gym ball. Ripeti 15 volte.

  • 3 5
    Credits: Shutterstock

    Scolpisci i glutei

    Sdraiati a pancia in su e metti le mani dietro la nuca. Piega la gamba sinistra tenendo il piede a terra, solleva l’altra e metti la gym ball nel cavo del ginocchio destro. Stringi la palla e contempora- neamente solleva il bacino più in alto che puoi. Ripeti 10 volte per gamba.

  • 4 5
    Credits: Shutterstock

    Rafforza le braccia

    In piedi, posizionati di fianco a una parete. Stendi un braccio lungo il cor- po, mentre con la mano dell’altro teso tieni la palla appoggiata al muro. Fai una leggera pressione sulla parete, contraendo contemporaneamente i pettorali ed espirando per 2-3 secondi. Quindi, lascia, la presa. Stai attenta durante l’esercizio a non muovere il busto o il bacino. Esegui 10 volte e poi ripeti tutto con l’altro braccio.

  • 5 5
    Credits: Shutterstock

    Snellisci le gambe

    In piedi, tieni le gambe divaricate, con la stessa apertura delle spalle. Afferra la palla tra le mani e portala davanti al petto. Vai in affondo, ovvero piegando il ginocchio, fai un passo in avanti con il piede destro. Contemporaneamente ruota leggermente il busto e tenendo le braccia tese porta la palla sempre verso destra. L’altra gamba, invece, è tesa e ha il tallone sollevato da terra. Ritorna lentamente nella posizione di partenza ed esegui tutto dall’altro lato. Se non sei molto allenata, inizia con 15 affondi. Poi, quando sarai più in forma aumenta le ripetizioni.

/5

Soft e super leggera, la puoi usare anche nel salotto di casa. Con la gym ball ti rassodi e migliori la coordinazione. Qui trovi gli esercizi

Per eseguire questo allenamento procurati una gym ball morbida e gonfiabile. La puoi facilmente portare con te e la usi con facilità.

Per assicurarti una buona presa durante l’esecuzione degli esercizi meglio che sia in gomma o in plastica e non troppo grande: l’ideale è sceglierne una che abbia un diametro tra i 22 e i 26 centimetri.

La gym ball contribuisce a rendere più completo il movimento e aiuta i muscoli a lavorare con maggiore intensità. Il risultato? Ti alleni divertendoti e rendi più efficace il workout.

Riproduzione riservata
Stampa
Scelti per te